Travolta dal bus, Unisa pronta a costituirsi parte civile

Aurelio Tommasetti Rettore dell’Università di Salerno, a nome dell’intera comunità universitaria, esprime cordoglio e vicinanza alla famiglia di Francesca, rimasta vittima nel tragico incidente nel Terminal Bus di Fisciano. “Siamo certi che l’Autorità Giudiziaria inquirente farà piena luce sulla dinamica dell’incidente, accertando e perseguendo eventuali responsabilità, anche grazie alle immagini fornite dal sistema di videosorveglianza messe a disposizione dall’Università. L’Ateneo, nel ribadir…

Aurelio Tommasetti Rettore dell’Università di Salerno, a nome dell’intera comunità universitaria, esprime cordoglio e vicinanza alla famiglia di Francesca, rimasta vittima nel tragico incidente nel Terminal Bus di Fisciano. “Siamo certi che l’Autorità Giudiziaria inquirente farà piena luce sulla dinamica dell’incidente, accertando e perseguendo eventuali responsabilità, anche grazie alle immagini fornite dal sistema di videosorveglianza messe a disposizione dall’Università. L’Ateneo, nel ribadire totale disponibilità a tutti gli accertamenti del caso, preannuncia la sua intenzione di valutare l’opportunità di costituirsi parte civile nel processo penale a fianco della famiglia, a tutela della reputazione dell’Ateneo e avendo sempre come priorità gli interessi dei nostri studenti”.

Ultimi Articoli

Attualità

Un ulivo per Chiara, vittima del Covid a 17 anni

3 Dicembre 2021 0

A distanza di un anno dalla scomparsa di Chiara Vittoria, la più giovane vittima del Covid-19 in Irpinia, i genitori della 17enne di Avella ricorderanno la cara figlia piantando un ulivo nell’aiuola di fronte al […]