In possesso di cocaina non si ferma all’alt e tenta la fuga

CRONACA TAURANO – I Carabinieri della Compagnia di Baiano, nell’ambito dei servizi predisposti dal Comando Provinciale di Avellino finalizzati a garantire sicurezza e rispetto della legalità, hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria un pregiudicato 50enne. La pattuglia della Stazione di Lauro, era impegnata in Taurano in un servizio perlustrativo, quando all’occhio vigile dei militari non è passata un’utilitaria condotta dalla persona suindicata che, alla vista dei militari che…

CRONACA TAURANO – I Carabinieri della Compagnia di Baiano, nell’ambito dei servizi predisposti dal Comando Provinciale di Avellino finalizzati a garantire sicurezza e rispetto della legalità, hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria un pregiudicato 50enne. La pattuglia della Stazione di Lauro, era impegnata in Taurano in un servizio perlustrativo, quando all’occhio vigile dei militari non è passata un’utilitaria condotta dalla persona suindicata che, alla vista dei militari che gli intimavano l’“Alt”, incurante della segnalazione ricevuta, invece di accostare accelerava dandosi a precipitosa fuga. Lo stesso, oltre a schivare fortunatamente i veicoli che provenivano nel senso opposto e quindi generando forte pericolo per la sicurezza stradale, dopo poco perdeva il controllo dell’auto impattando contro il costone della montagna costeggiante la strada, rimanendo illeso.
I militari, raggiunto il fuggitivo ed acclarate le condizioni di salute, procedevano alla perquisizione personale e veicolare all’esito della quale veniva rinvenuta in possesso dell’uomo una modica quantità di sostanza stupefacente del tipo cocaina. Per l’uomo, che rifiutava di sottoporsi ad apposito accertamento presso il vicino ospedale di Nola, teso ad verificare l’eventuale guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, scattava quindi la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo, perché ritenuto responsabile di non essersi fermato all’“Alt” intimato dai Carabinieri nonché per essersi rifiutato di sottoporsi all’accertamento dello stato di ebbrezza alcolica e tossicologica. Veniva altresì segnalato alla Prefettura di Avellino ai sensi dell’art. 75 del D.P.R. 309/90.

Ultimi Articoli

Top News

Bollette, Meloni “3 miliardi insufficienti nel medio-lungo periodo”

25 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Se continua l’aumento delle materie prime purtroppo 3 miliardi saranno insufficienti nel medio e lungo periodo. Per cui contemporaneamente alle risorse per tamponare serve avviare soprattutto a livello europeo una iniziativa per affrontare un tema che oggi è globale”. Lo ha detto Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia, a margine del comizio […]

[…]

Top News

Lavoro, Letta “Aprire al salario minimo e rafforzare la contrattazione”

25 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Il patto proposto da Draghi è l’occasione per cambiare il Paese, è una vittoria del Partito Democratico che lo ha chiesto già in aprile. Ora serve un grande sforzo collettivo della politica, delle istituzioni e di tutte le parti sociali, per trovare le soluzioni per creare lavoro e sviluppo”. Lo scrive su […]

[…]

Attualità

Covid in Irpinia: 18 nuovi positivi

25 Settembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 597 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID 18 persone: –  2, residenti nel comune di Avella; –  2, residenti nel comune di Avellino; –  1, residente nel comune di Baiano; –  2, residenti nel comune di Chianche; –  […]

Top News

Covid, 3.525 nuovi casi e 50 decessi in 24 ore

25 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 3.525 i nuovi casi di Coronavirus in Italia (3.797 il 24 settembre) a fronte di 357.491 tamponi effettuati su un totale di 91.122.631 da inizio emergenza. E’ quanto si legge nel bollettino del Ministero della Salute-Istituto Superiore di Sanità di oggi. Nelle ultime 24 ore sono stati 50 i decessi (il […]

[…]