Auto in fiamme sull’A16. Intervengono i Vigili del fuoco

MANOCALZATI – Pomeriggio di superlavoro per i Vigili del fuoco della centrale operativa di Avellino. Subito dopo le ore 14’00 i caschi rossi del distaccamento di Lioni sono intervenuti a Sant’Angelo Dei Lombardi, sulla strada Provinciale 29, per un incidente stradale che vedeva coinvolta una sola autovettura. Il veicolo, con alla guida una ragazza di 22 anni, si è ribaltato. La malcapitata è stata soccorsa dai sanitari del 118, i quali ne disponevano il ricovero presso il vicino ospedale, per le…

MANOCALZATI – Pomeriggio di superlavoro per i Vigili del fuoco della centrale operativa di Avellino. Subito dopo le ore 14’00 i caschi rossi del distaccamento di Lioni sono intervenuti a Sant’Angelo Dei Lombardi, sulla strada Provinciale 29, per un incidente stradale che vedeva coinvolta una sola autovettura. Il veicolo, con alla guida una ragazza di 22 anni, si è ribaltato. La malcapitata è stata soccorsa dai sanitari del 118, i quali ne disponevano il ricovero presso il vicino ospedale, per le cure del caso. L’auto è stata messa in sicurezza. A seguire, una squadra della sede centrale di via Zigarelli, è intervenuta sull’autostrada A 16, Napoli-Canosa, nel territorio del comune di Manocalzati, in direzione Napoli, per un incendio che ha interessato un’autovettura in transito. I’auto, completamente avvolta dalle fiamme, è stata spenta e messa in sicurezza. Nessuna conseguenza per gli occupanti, tranne un grosso spavento.

Ultimi Articoli

Top News

Coronavirus, 13.633 nuovi casi e 472 decessi in 24 ore

22 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – In calo nelle ultime 24 ore i nuovi casi di coronavirus in Italia. Secondo il bollettino del Ministero della Salute i nuovi contagiati sono 13.633 (in meno rispetto ai 14.078 di ieri) a fronte di un numero lievemente inferiore di tamponi totali, 264.728. Ancora più lieve la riduzione del tasso di positività […]

[…]

Top News

Covid, lavoratori in smart working saliti a oltre il 14%

22 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Nella prima metà del 2020 oltre il 14% dei lavoratori del settore privato non agricolo ha lavorato da remoto; nel 2019 era meno dell’1,5%. L’incremento ha riguardato soprattutto donne, lavoratori di grandi imprese e specifici settori a mansioni più “telelavorabili” (in particolare informazione e comunicazione, nonchè attività finanziarie e assicurative). E’ quanto […]

[…]