Test rapidi: “Asl di Avellino deve fare chiarezza su disponibilità e procedure”

Il segretario generale della Cgil di Avellino, Franco Fiordellisi, chiede al direttore generale dell’Asl di Avellino di fare chiarezza sull’uso e la somministrazione dei test rapidi.

«L’Asl – dice Fiordellisi – deve dirci quanti test ha a disposizione e come si sta muovendo per la somministrazione in tutto il comparto sanitario e anche nelle Rsa».

«Abbiamo necessità di sapere come affronteremo la fase 2, nella quale i test saranno una componente fondamentale, come Dpi, anche nelle imprese. Ma prima di tutto dobbiamo potenziare il servizio di Medicina del lavoro e prevenzione che è stato quasi del tutto azzerata: c’è un solo medico per tutta la provincia di Avellino».

«Quindi si deve rivedere immediatamente il Piano sanitario dell’Asl, per tutelare sia i medici del lavoro sia quelli di base. Infatti, conoscere la condizioni di questi medici, la loro reattività e messa in sicurezza, è fondamentale. Il loro ruolo, infatti, sarà centrale nella seconda fase dell’emergenza da Covid19, per il ruolo in tutti i luoghi di lavoro».

«Fino a questo momento la manager dell’Asl non s’è mostrata sensibile alle nostre richieste che poi sono le richieste dei cittadini. Inoltre, andrebbe potenziato pure il servizio del 118 che a livello territoriale che, ripeto, insieme a i medici di base e a quelli del lavoro dovranno gestire la fase 2. In questo particolare momento, alle Aree interne potrebbe essere assestato un colpo fatale creando una frattura che potrebbe risultare incolmabile».

«Sul punto chiediamo un confronto serrato e trasparente con il direttore generale dell’Asl, Maria Morgante, in mancanza del quale saremo costretti, ancora una volta, a rivolgerci al Prefetto di Avellino, Paola Spena, e a chiedere un intervento della Regione Campania che nella sanità deve dare tanto».

Ultimi Articoli

Avellino

Blitz antidroga ad Avellino: in manette pregiudicato di 50 anni

25 Ottobre 2021 0

Gli agenti della Mobile di Avellino, hanno tratto in arresto un 50enne pregiudicato avellinese, responsabile di spaccio di droga. I poliziotti, conoscendo già l’uomo come possibile spacciatore, hanno eseguito una perquisizione domiciliare e hanno ritrovato marijuana […]

Top News

Salmo, “Flop” è disco di platino

25 Ottobre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Il nuovo album di Salmo “Flop” è certificato disco di platino, assieme al singolo “Kumite”, che ottiene oggi la certificazione oro. Il disco, uscito venerdì 1 ottobre, è da tre settimane alla posizione #1 della classifica FIMI degli album più venduti.Un nuovo risultato che va ad aggiungersi alla posizione #1 per “Flop” […]

[…]

Top News

Covid, 2.535 nuovi casi e 30 decessi in 24 ore

25 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Secondo il bollettino del ministero della Salute, i nuovi positivi sono 2.535 (rispetto ai 3.725 del 24 ottobre). I tamponi processati sono 222.385 che portano il tasso di positività a 1,13%. Si registrano 30 decessi (il 24 ottobre erano 24). I guariti sono 2.626 mentre per gli attualmente positivi si registra un […]

[…]

Top News

Visco “Urgente mitigare le conseguenze del cambiamento climatico”

25 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “I TechSprint sono competizioni tecnologiche progettate per stimolare l’innovazione, la collaborazione e le soluzioni creative e il nostro G20 TechSprint aveva un obiettivo molto ambizioso: aiutare i mercati finanziari ad affinare i loro strumenti di valutazione e selezione per convogliare i fondi verso una finanza verde e sostenibile, sfruttando le ultime tecnologie”. […]

[…]

Top News

Università, Mattarella”Diritto studio espressione libertà e uguaglianza”

25 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “L’Università di Foggia fornisce una risposta concreta e adeguata al diritto allo studio che è espressione di libertà e uguaglianza. C’è un collegamento intenso tra l’Università e il territorio, un ruolo di particolare importanza perchè l’Università è un presidio di cultura, di senso della convivenza, di rispetto degli altri, della comunità. Questo […]

[…]