Ospedale Moscati, la palazzina Alpi è pronta: ma è una fake news

La palazzina Alpi è pronta: così annunciava in modo trionfale il consigliere regionale Francesco Todisco tre giorni fa sulla sua pagina facebook, ricevendo centinaia di like e consensi.

Un annuncio in pompa magna per magnificare il lavoro del presidente della regione De Luca, del consigliere alla sanità Coscioni, del dg del Moscati Renato Pizzuti. I quali, ben conoscendo la realtà, neanche avevano sollecitato l’esponente politico irpino a produrre quella dichiarazione.

Scriveva il consigliere regionale:

“Con la consegna effettuata di 15 ventilatori, la palazzina Alpi del Moscati è pronta per essere utilizzata”. (pagina Facebook 14 aprile 2020, ore 12.49)

Ma quali ventilatori?

La delibera n.369 del 9 aprile scorso, contiene l’ordinazione dei ventilatori, mica la consegna delle costose attrezzature che invece è prevista tra 30-45 giorni.

Una azienda, la Drager di Milano, addirittura presenta l’offerta con data 20 novembre 2020 e quel documento risulta approvato dai manager…

Basta leggere il contenuto del documento per rendersi conto della procedura fatta in fretta e di una realtà diamentralmente opposta rispetto a quella raccontata attraverso il pomposo annuncio.

L’apertura della palazzina ALPI, seppure preannunciata per questa settimana ormai trascorsa, non è avvenuta e quell’annuncio è stato a dir poco inopportuno. Una fake news che non rende un buon servigio ad amici politici e manager.

Ipriniaoggi lo scorso 8 aprile aveva posto il quesito.

LEGGI PURE– Che fine ha fatto la palazzina Alpi?

Opportunamente i vertici del Moscati erano rimasti in silenzio, anzichè rilanciare con una possibile smentita a mezzo comunicato stampa.

Chissà perchè dapprima il consigliere Todisco, seguito a ruota dal collega Maurizio Petracca, s’erano prodigati a sostenere che la palazzina Alpi era pronta, per sostenere la previsione fatta il 27 marzo da Enrico Coscioni, consigliere alla sanità del presidente De Luca, il quale aveva assicurato: “Tra dieci giorni la palazzina ALPI funzionerà a pieno regime“.

L’ira dei sindacati

Previsione sballata, alla quale si è tentato di porre rimedio attraverso annunci che si sono rivelati come la famosa pezza peggiore della toppa.

Lo hanno confermato pure i sindacati, in modo stizzito, attraverso dichiarazioni e comunicati che rappresentano la realtà dei fatti. Franco Fiordellisi, segretario generale della Cgil ha dichiarato: «Continuiamo a registrare ritardi nell’apertura della palazzina Alpi. Nonostante i proclami dei consiglieri regionali, Francesco Todisco e Maurizio Petracca, la struttura non è pronta. Chiediamo al direttore generale Pizzuti di fare chiarezza, per rispetto dei cittadini».

Antonio Santacroce, segretario generale della Cisl Funzione Pubblica Irpinia-Sannio ha aggiunto: «Mancano i ventilatori polmonari necessari», confermando quanto riportato nella delibera pubblicata da Irpiniaoggi.

Lo stesso santacroce ha fatto notare: «Manca il personale, nonostante il via libera della Regione a nuove assunzioni, la direzione strategica del Moscati s’è mossa con preoccupante lentezza. Inoltre manca il protocollo di sicurezza del personale: aprire un’Unità Covid-19 senza attivare il protocollo è pura follia».

Luigi Simeone, segretario generale Uil Avellino-Benevento, sottolinea con comprensibile ironia: «Aspettiamo l’apertura auspicando di non registrare qualche altro annuncio di fantapolitica, fatto da chi non è deputato a parlare di queste cose. L’unico a farlo è il manager Pizzuti rimasto opportunamente in silenzio».

Come ben diceva Oscar Wilde: “A volte è meglio tacere…” (con tutto quel che segue)

Ultimi Articoli

Attualità in Irpinia

Covid, 14 positivi in Irpinia: 3 a Solofra

28 Ottobre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 505 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID 14 persone: 1, residente nel comune di Avellino;2, residenti nel comune di Baiano;1, residente nel comune di Bisaccia;1, residente nel comune di […]

Top News

Covid, 4.844 nuovi casi e 50 decessi in 24 ore

28 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Ancora in crescita i casi Covid in Italia. Dalla lettura del consueto bollettino del ministero della Salute si registrano 4.844 nuovi positivi, in aumento rispetto ai 4.598 delle 24 ore precedenti con 570.335 tamponi processati determinando un tasso di positività pari allo 0,84%. Stabili i decessi a 50.I guariti sono 3.400, gli […]

[…]

Top News

Laura Pausini, intero catalogo in audio spaziale

28 Ottobre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Per la prima volta la riscoperta della discografia dell’artista simbolo dell’Italia nel mondo passa attraverso il suono di nuovissima generazione: Warner Music annuncia entro il 2021 la pubblicazione dell’intero catalogo di Laura Pausini rimasterizzato in Audio Spaziale con Dolby Atmos e disponibile solo su Apple Music.Un monumentale viaggio in più tappe che […]

[…]

Top News

Fieracavalli 2021, a Verona doppio weekend di passione equestre

28 Ottobre 2021 0
VERONA (ITALPRESS) – Fieracavalli al galoppo verso la 123^ edizione. Il più importante salone internazionale dedicato al mondo equestre torna in presenza a Veronafiere, con un nuovo format su due fine settimana consecutivi di novembre: da giovedì 4 a domenica 7 e da venerdì 12 a domenica 14.In fiera saranno presenti 3.000 cavalli di 60 […]

[…]

Top News

Ddl Zan, Renzi “Disastro politico per totale incapacità del Pd”

28 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Sul DDL Zan si è consumato un disastro politico, gestito con totale incapacità dal PD di Enrico Letta, che prima ha fatto un’apertura in TV e poi ha deciso di andare al muro contro muro, giocando una partita ideologica sulla pelle delle persone. E naturalmente perdendola, come era chiaro per tutti quelli […]

[…]

Top News

Ddl Zan, Letta “Rottura a tutto campo con Italia Viva e Forza Italia”

28 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Ieri si è sancita una rottura, anche di fiducia, a tutto campo, con Italia Viva. Ma il ragionamento riguarda anche la parte che ha votato contro” il ddl Zan. Lo ha detto il segretario del Pd, Enrico Letta, ai microfoni di Radio Immagina.“Forza Italia è nel Partito Popolare Europeo o sta con […]

[…]