Niente scuola al “De Luca”: alunni al funerale della cara zia della Dirigente Scolastica

Insolita motivazione per marinare la scuola: questo è apparso ai genitori di alcuni alunni che s’erano visti sottoporre un foglio di autorizzazione, da firmare, per consentire a mio figlio di partecipare alle esequie della cara zia della Dirigente prof.ssa Maria Rosaria Siciliano che si terranno alle 9,30, fino al termine delle stesse, presso la Chiesa della Santissima Trinità di Avellino”.

Invece era tutto vero.

Anche perchè, per la giornata di forte pioggia, sarebbe stato stupido trovare una motivazione del genere per fare “filone” a scuola.

Peraltro per organizzare l’uscita dalla scuola e quindi saltare un giorno di lezione, i ragazzi del Liceo Artistico De Luca di Avellino, accompagnati dalla professoressa Merj Mazza, hanno utilizzato il pulmino della scuola, evitando di prendere pioggia.

La notizia, così come ci è stata segnalata in redazione, da un lato suscita curiosità e una sorta di incredulità: appare obiettivamente insolito – con tutto l’affetto per la scomparsa di una cara parente – una partecipazione del genere per la scomparsa della zia della Dirigente Scolastica.

Dall’altro sottolinea e testimonia l’affetto enorme della popolazione scolastica nei confronti della Dirigente mostrandole tanto affetto, vicinanza concreta e partecipazione attiva per la scomparsa di una parente di terzo grado.

Fa niente che si sia perso un giorno di lezioni.

Rispetto alla richiesta di informazioni in proposito, il provveditore agli Studi, dottoressa Grano, ha comunicato di non volere fornire dichiarazioni in proposito. Lo ha fatto attraverso il dirigente Arsenio Capozzolo che, da parte sua, pure sottolineando che “siamo in presenza di una situazione al limite…”, ha spiegato aggiungendo che “con l’autonomia, ormai, gli istituti scolastici possono decidere ciò che vogliono”.

Poi ha suggerito: “Chiedete informazioni direttamente all’istituto De Luca”.

Detto fatto ma il sostituto della Dirigente Scolastica, ovviamente in permesso per lutto, il prof. De Luca, alle 13.32 ha comunicato che “è terminato l’orario di lavoro, quindi non posso fornire informazioni”.

Non ne abbiamo bisogno, è tutto chiaro.Autonomia è pure questo.

Ultimi Articoli

Top News

Vaccino, Speranza “Valuteremo terza dose su evidenzia scientifica”

20 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “La terza dose è stata autorizzata per gli immunocompromessi, in questo caso non si tratta di un richiamo ma di un completamento di vaccinazione primaria. Le altre categorie sono gli ultra 80enni, gli ospiti delle Rsa e i fragili di ogni età. L’evidenza scientifica ci porterà a valutare la terza dose anche […]

[…]

Ariano Irpino

Ariano Irpino, giovane precipita dal ponte della panoramica

20 Ottobre 2021 0

Un giovane di 31 anni è morto ad Ariano Irpino precipitando da un viadotto in via Maddalena. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della compagnia di Ariano Irpino. La salma, su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stata portata […]

Avella

Avella, 76enne arrestato per omicidio

20 Ottobre 2021 0

Questa notte i Carabinieri della Stazione di Avella hanno arrestato un 76enne del posto, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Corte di Appello di Napoli, per il reato di […]

Top News

Gioco pubblico a tutela della legalità e dei consumatori

20 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Stimolare un confronto sul ruolo che l’industria del gioco legale riveste in relazione al presidio dell’ordine pubblico, della legalità, della tutela del consumatore e agli impatti sul sistema economico e occupazionale. Sono questi gli obiettivi dell’incontro “Gioco pubblico, legalità e tutela del consumatore”, organizzato da Lottomatica. Il settore del gioco legale costituisce […]

[…]

Top News

Covid, 3.702 nuovi casi e 33 decessi

20 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – In crescita i casi Covid in Italia, secondo i dati del bollettino del ministero della Salute. I nuovi positivi nelle ultime 24 ore sono 3.702, in aumento rispetto ai 2.697 fatti registrare ieri. I tamponi processati sono stati 485.613, dato che fa salire il tasso di positività allo 0,76%. Sono 33 i […]

[…]