Industria Italiana Autobus: che delusione, poco lavoro e molta cassa integrazione

Chi si aspettava dall’incontro al Mise notizie confortanti, capaci di imprimere una svolta alla vertenza, è rimasto deluso.

La Fismic – Confsal presente a Roma con una delegazione composta dal Segretario Nazionale Marco Roselli , dal Segretario Provinciale Giuseppe Zaolino e dalle Rsu Giovanni Garofano e Gerado Novino , ha espresso tutte le perplessità nel merito delle linee guida presentate che premiano il socio Turco (Karsan) e penalizzano i lavoratori Italiani .

Karsan resta saldamente nell’attuale società con il 30% e continua a condizionare le scelte produttive in maniera determinante.

I numeri sono impietosi:

200 autobus prodotti in Turchia nel 2018   

465 da produrre nel 2019 sempre in Turchia

e per il prossimo anno si continuerà su questa falsa riga.

La Valle dell’Ufita “si consola”con 12 mesi di Cassa Integrazione e la produzione di soli  50 autobus  che lasceranno a casa 250 dipendenti sui circa 290.

Ci vorranno almeno altri 2 mesi per l’inizio della ristrutturazione e ci vorranno almeno altri 2 anni per vedere una produzione di serie e per completare il rientro dei lavoratori.

Ora si aspettano i rituali interventi dei politici, le loro dichiarazioni dal sapore trionfalistico per una situazione realisticamente triste e amara.

 

Ultimi Articoli

Top News

Il vescovo di Mazara a Musumeci “Razzismo su migranti è contro vangelo”

8 Settembre 2020 0
MAZARA DEL VALLO (TRAPANI) (ITALPRESS) – “E’ penoso sentire definire gregari di questo o quel politico i sacerdoti che predicano il Vangelo di Cristo senza se e senza ma”. Lo ha detto il vescovo di Mazara del Vallo, monsignor Domenico Mogavero in risposta al presidente della Regione, Nello Musumeci che, sabato scorso ad Agrigento, ha […]

[…]

Top News

Ginocchio Zaniolo ko “Tornerò presto, grazie a tutti per il supporto”

8 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro. Questo l’esito dei controlli ai quali si è sottoposto Nicolò Zaniolo questa mattina a Villa Stuart, a Roma, dopo l’infortunio subito ieri sera ad Amsterdam durante la partita di Nations League tra Olanda e Italia. Il giocatore, reduce dalla rottura del legamento crociato del ginocchio […]

[…]

Top News

A luglio vendite al dettaglio in calo del 2,2%

8 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – A luglio 2020 l’Istat stima, per le vendite al dettaglio, una diminuzione rispetto a giugno del 2,2% in valore e del 3,1% in volume. In calo sia le vendite dei beni non alimentari (-3,2% in valore e -4,8% in volume), sia quelle dei beni alimentari (-1,0% in valore e -0,8% in volume). […]

[…]