Grande partecipazione alla manifestazione di protesta per la Lioni-Grottaminarda

Massiccia partecipazione di Sindaci con Fascia Tricolore e Gonfalone a Grottaminarda per la manifestazione di protesta organizzata unitariamente dai Sindacati e dall’Ance per chiedere la ripresa dei lavori della strada a scorrimento veloce Lioni-Grottaminarda.

Presenti Parlamentari, Rappresentanti della Provincia, della Regione, di numerose altre Istituzioni ed Enti, Confindustria, e soprattutto massiccia partecipazione di Operai, Imprese e Fornitori, impegnati nella realizzazione dell’opera oramai ferma da dicembre. Il corteo a piedi, arricchito anche dai mezzi pesanti, è partito dal parcheggio comunale degli autotreni e si è concluso nei pressi del casello autostradale.

Il Sindaco, Angelo Cobino e l’Amministrazione tutta esprimono soddisfazione per la riuscita della manifestazione, ma allo stesso tempo preoccupazione per lo stop dei lavori:

La strada a scorrimento veloce Lioni – Grottaminarda, non può restare un’incompiuta ed il percorso intrapreso dal Governo che va oltre la disponibilità verbale che dichiara, non ha una visione oggettiva di soluzione. Tutte le prospettive di passaggio all’ordinario porterebbero ad avere tanti ritardi e quindi un incremento economico sul costo dell’opera tale da non poter essere sostenuto dallo Stato.

Molto più semplice, almeno per il tratto Grottaminarda – Gesualdo, dove esiste già la copertura economica, sarebbe individuare un responsabile che non può essere altri che una Struttura Commissariale.

Dunque che il Governo nomini un Commissario ad Acta. Se sarà D’Ambrosio tanto meglio essendo già addentrato alle questioni, ma anche un nuovo Commissario, purchè consenta di evitare di aumentare i ritardi che già sono notevoli.

Su questa battaglia oggi c’è stata una tappa fondamentale vista la grande partecipazione. Manterremo alta la partecipazione e continueremo in questo impegno nei livelli locali, provinciali, regionali – conclude l’Amministrazione di Grottaminarda – fino ad ottenere la sensibilità necessaria”.

Ultimi Articoli

Top News

Kragh Andersen conquista la 19^ tappa del Tour, Roglic resta leader

18 Settembre 2020 0
CHAMPAGNOLE (FRANCIA) (ITALPRESS) – Soren Kragh Andersen ha vinto la 19esima tappa del Tour de France 2020, la Bourg en Bresse-Champagnole di 166,5 chilometri, conquistando il secondo successo personale in questa edizione numero 107 della Grande Boucle. Un percorso mosso ma senza particolari asperità, scenario perfetto per le fughe da lontano che non mancano nel […]

[…]

Top News

Coronavirus, aumentano ancora i nuovi casi, 1.907 in 24 ore

18 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – In aumento i casi di Coronavirus in Italia. Sono 1.907 i nuovi contagi registrati nelle ultime 24 ore, e 10 i decessi che portano il totale delle vittime a 35.668. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 99.839 tamponi, per un totale di 10.246.163 da inizio emergenza. E’ quanto si legge nel […]

[…]

Top News

I sindacati in piazza “Serve una svolta sul lavoro”

18 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Giornata di mobilitazione nazionale per i sindacati confederali. Cgil, Cisl e Uil sono scesi in piazza in diverse città italiane per chiedere una svolta al Governo sui temi del lavoro e un’accelerazione sul fronte dei rinnovi contrattuali.“La posizione avuta finora da Confindustria è stata quella di bloccare il rinnovo dei contratti, pensiamo […]

[…]