Folla al funerale del medico: De Luca istituisce la mini-zona rossa a Saviano

Mini “zona rossa” a Saviano: appena sei giorni (da oggi 19 aprile e fino al 25 aprile) di divieto di entrata e uscita dal paese.

Una via di mezzo tra la punizione esemplare e le necessità di carattere sanitario per le quali il periodo minimo di “zona rossa” è di 14 giorni.

Provvedimento di urgenza da parte del presidente della Regione, Vincenzo De Luca, per quanto avvenuto ieri in occasione del funerale del medico morto all’ospedale Moscati di Avellino.

Un provvedimento che appare simbolico, uno schiaffetto, una semplice sculacciata..

Una decisione però inevitabile attuata con la ordinanza n. 35 del 19 aprile 2020.

Una quarantena ridotta, meno della metà rispetto a quella dei 14 giorni. Perchè?

A cosa serve?

Il provvedimento è stato adottato a causa dell’assembramento di centinaia di persone al passaggio del feretro del dottore Carmine Sommese, sindaco di Saviano.

Una sorta di punizione, più che un provvedimento per motivi sanitari. Il presidente De Luca ha così dato un segnale, una risposta. Ecco l’ordinanza.

De Luca ha comunque dato un segnale.

Si attendono ora i provvedimenti dei magistrati e dei responsabili dell’ordine e sicurezza pubblica nei confronti di chi ha consentito e organizzato tutto quanto avvenuto.

Provvedimenti prevedibili pure a carico dei cittadini che hanno disatteso le disposizioni di legge, uscendo di casa senza comprovati e urgenti motivi di necessità.

La Procura della Repubblica di Nola ha disposto una inchiesta per accertare responsabilità da parte di quanti non hanno fatto rispettare le disposizioni.

Non è escluso che provvedimenti del genere possano essere attuati anche a Baiano, in provincia di Avellino.

LEGGI PURE – Saviano zona rossa e Baiano? Folla e sindaci al funerale

Ultimi Articoli

Top News

Il posticipo va al Venezia, Aramu stende la Fiorentina

18 Ottobre 2021 0
VENEZIA (ITALPRESS) – Sono 3 punti pesanti in chiave salvezza quelli conquistati dal Venezia, che nel posticipo dell’ottava giornata supera per 1-0 la Fiorentina uscendo momentaneamente dalla zona retrocessione. Dopo un avvio tutt’altro che emozionante è la Viola a creare la prima occasione da rete al 21′ quando Bonaventura ci prova dal limite dell’area ma […]

[…]

Top News

Al Vinitaly qualità e tutela sono le parole d’ordine

18 Ottobre 2021 0
VERONA (ITALPRESS) – Seconda giornata di Vinitaly nella sua Special Edition, con un occhio ai mercati internazionali ma anche a quello interno, oggi sorprendente. In questo settore si assiste a una rivoluzione rosa: le donne sono produttrici e manager nel settore vinicolo, ma soprattutto nel 2021 le wine lovers hanno superato gli uomini passando, secondo […]

[…]

Calcio Avellino

Avellino, tutti in bilico e rischio ‘rivoluzione’

18 Ottobre 2021 0

di Dino Manganiello La famiglia D’Agostino ha capito che il capitombolo è una eventualità che non si può non considerare. Ed allora ha cominciato a guardarsi intorno: sondaggi per non farsi trovare impreparati in caso […]

Top News

Ballottaggi, Meloni “Centrodestra sconfitto, ma non è una debacle”

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Credo che si debba riconoscere che il centrodestra esce sconfitto, credo che ne siamo tutti consapevoli. Il centrodestra conferma Trieste ma non strappa le altre 5 grandi città”. Lo ha detto la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, in conferenza stampa. “Credo che però a parlare di debacle un pò ce ne […]

[…]

Attualità

Incendio Montefredane: i primi dati Arpac

18 Ottobre 2021 0

Proseguono le verifiche dell’Agenzia ambientale della Campania in seguito all’incendio divampato nella notte tra sabato 16 e domenica 17 ottobre in un deposito di autoarticolati dell’azienda di trasporti Ba.Co. Trans srl situato nella frazione di […]