Emergenza cattedre vuote, mancano insegnanti nelle scuole

Sebbene l’anno scolastico sia già iniziato, le scuole hanno difficoltà ad ingranare.

Infatti, molte sono le cattedre vuote in attesa di un supplente soprattutto per le materie scientifiche e le lingue straniere.

Mentre, per i posti curricolari le province del nord hanno più posti vacanti, per i posti di sostegno si riscontra una situazione critica in tutta Italia: gli insegnanti di sostegno sono troppo pochi rispetto alla richiesta.

I principali elenchi per la convocazione degli insegnanti, cioè le Graduatorie d’Istituto e le Graduatorie ad Esaurimento non sono state sufficienti e risultano ormai esaurite.

Perciò i Dirigenti scolastici devono ricorrere ad un altro strumento per assegnare gli incarichi ai supplenti.

Questo strumento è la Messa a Disposizione, altrimenti detta MAD.

La MAD è definita dal MIUR come un’autocandidatura spontanea con la quale chiunque in possesso di un titolo valido per l’insegnamento (laurea o diploma) che voglia lavorare nel mondo della scuola può farsi conoscere dai Dirigenti Scolastici e ottenere un impiego di supplenza per le loro classi di concorso, oppure su un posto di sostegno.

Possono inviare la Messa a Disposizione docenti non abilitati, neolaureati e docenti di II e III fascia che vogliano ottenere l’impiego in province diverse da quelle della loro iscrizione.

La tipologia di MAD può essere sia per un posto comune, sia per il sostegno.

Certo, per poter essere un insegnante di sostegno ci vuole un’abilitazione particolare, ma in Italia sono pochissimi i docenti che l’hanno conseguita e dunque, i Dirigenti Scolastici, per consentire al meglio l’attività didattica, chiamano anche chi non ce l’ha.

Non sono previsti limiti di invio, nè temporali per la MAD. Le scuole hanno sempre bisogno di supplenti e, chiunque lo desideri, può presentare quando ritiene più opportuno la propria candidatura.

Con Doocenti.it è possibile inviare la propria domanda di Messa a Disposizione in maniera veloce ed efficace.

La piattaforma, infatti, si occupa della stesura e dell’invio delle MAD alle scuole italiane.

Grazie al suo database costantemente aggiornato e ampliato è possibile far raggiungere alla propria Messa a Disposizione oltre 50.000 scuole di ogni grado in tutta Italia.

Qualora non sarai soddisfatto del servizio, potrai richiedere il rimborso della cifra spesa: invia la tua MAD con la garanzia soddisfatti o rimborsati.

Clicca qui e fatti conoscere dalle scuole.

Telefona allo 02-40031013 per info e chiarimenti.

Consulta inoltre la nostra proposta di formazione docenti tanti percorsi accreditati dal MIUR per aggiornare il proprio profilo insegnante.

Ultimi Articoli

Top News

Dal Pino “Stato non ha a cuore calcio, daspo a vita ai razzisti”

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – E’ una ferita aperta, anche se ancora in tempo per essere guarita. “E’ difficile comprendere come uno stato non abbia a cuore settore che ha versato oltre 14 miliardi di contribuzioni”. Paolo Dal Pino, presidente della Lega Serie A e vice-presidente vicario della Figc, non nasconde la delusione cocente per il decreto […]

[…]

Top News

Urne aperte per i ballottaggi alle 7, affluenza in calo

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Si e’ fermata al 33,34% l’affluenza nel primo giorno dei ballottaggi nei 65 Comuni chiamati al voto, secondo la rilevazione delle 23 di ieri del Viminale. I seggi hanno riaperto alle 7 e si votera’ fino alle ore 15. Subito dopo avverra’ lo spoglio delle schede. L’appuntamento elettorale coinvolge circa 5 milioni […]

[…]

Top News

Green Pass, Toti “Giusto manifestare, no bloccare chi vuole lavorare”

18 Ottobre 2021 0
GENOVA (ITALPRESS) – “Ho parlato con il Ministro dell’Interno, con il prefetto e il questore di Genova oggi. Il punto è che le proteste sono assolutamente legittime, ma la maggioranza del Paese si è espressa chiaramente a favore di un’Italia che riparte. E non sarebbe tollerabile allora che i porti diventassero la frontiera ostaggio di […]

[…]

Top News

Badosa e Norrie conquistano l’edizione 2021 di Indian Wells

18 Ottobre 2021 0
INDIAN WELLS (USA) (ITALPRESS) – Paula Badosa è la prima spagnola a mettere la firma sul “BNP Paribas Open”, settimo Wta 1000stagionale (combined con un Atp Masters 1000 maschile) dotato diun montepremi di 8.761.725 dollari che si è disputato sulcemento californiano dell’Indian Wells Tennis Garden. In una delle partite di singolare femminile più intense e […]

[…]

Top News

Quarto acuto di fila della Juve, battuta 1-0 la Roma

17 Ottobre 2021 0
TORINO (ITALPRESS) – La Juventus ha battuto la Roma per 1-0 all’Allianz Stadium. Per i bianconeri si è trattato della decima vittoria in undici apparizioni contro i capitolini da quando si gioca allo Stadium e quello di oggi è stato anche il quinto successo di fila per la Juventus tra campionato (4) e Champions League […]

[…]

Top News

Napoli a punteggio pieno, Osimhen piega il Torino

17 Ottobre 2021 0
NAPOLI (ITALPRESS) – Vittoria sudata per il Napoli, che supera nel finale un ottimo Torino grazie al gol del “solito” Osimhen, cancellando il terzo rigore sbagliato in stagione da Insigne e rimanendo a punteggio pieno dopo otto gare. La prima occasione del match arriva al 10′ ed è per Osimhen, che riceve palla da Di […]

[…]