Coronavirus, ad Ariano Irpino torna la paura: “L’Asl fornisca risposte serie”

L’ex sindaco di Ariano Irpino è molto preoccupato per i suoi concittadini e chiede espressamente un confronto con il Direttore Generale dell’ASL.

Il bollettino dei contagi registra nuovi casi nella cittadina del Tricolle.

Enrico Franza ha indirizzato questa nota ai responsabili sanitari: “I risultati tanto attesi e purtroppo prevedibili ci sono pervenuti: 10 ulteriori casi positivi. Come ho avuto modo di ribadire: cifre, soltanto cifre.

Non vengano a raccontarci anche in questa “seconda” fase di feste e festicciole.

Gli arianesi hanno rispettato e continuano a rispettare le regole rimanendo in casa e, sia chiaro, mi rivolgo ai conterranei: siamo ad oggi, per evidenti ritardi, nella fase iniziale dell’indagine epidemiologica.

Quel che è stato richiesto a gran voce dalla popolazione per ben due lunghi mesi non ci è stato concesso: chiarezza e rassicurazioni.

Gli arianesi meritano rispetto, lo stesso da loro dimostrato con
grande dignità e compostezza.
• Su 10 casi, quanti già ospedalizzati?
• Su 10 casi, quanti in isolamento domiciliare?
• Su 10 casi, ci risponderanno forse “casi secondari”?
• Vorranno spiegarci cosa si intenda per casi secondari?

Vogliate risponderci con trasparenza e celerità, perché questa “seconda” fase non sia un copia e incolla della prima.

Dieci domande

Gli interrogativi posti da Franza sono numerosi e preoccupanti.

1 – E’ garantito un percorso differenziato in totale sicurezza per pazienti Covid e per coloro che sono affetti da altre patologie?

2 – A quando la riapertura dei reparti chiusi a causa dell’emergenza?

3

3 – Quando si intenderà ottemperare finalmente alle disposizioni contenute nel decreto del 2018 che riconosceva il “Frangipane” di Ariano Irpino quale ospedale Dea di primo livello?

4 – Quando saranno predisposti i nuovi reparti di Oculistica, Oncologia, Otorinolaringoiatria e Urologia?

5 – Completamento del reparto di Cardiologia: quando avverrà l’introduzione dell’emodinamica? E per quello di Radiologia quando sarà installata la risonanza magnetica?

6 – Quali i tempi di riassegnazione del servizio psichiatrico di diagnosi e cure?

7 – Concorsi relativi alla direzione sanitaria dell’ospedale e quelli relativi alle direzioni di Ortopedia e Radiologia: quando?

8 – Piano triennale di assunzioni: quando sarà complettato?

9 – Sspostamento della Centrale Operativa Territoriale da Azienda Ospedaliera ad Asl: tempi previsti?

10- Quando sarà rinnovata la carta dei servizi del presidio ospedaliero, il cui ultimo rinnovo risale al 2016?

Ultimi Articoli

Top News

L’1 maggio comincerà il ritiro della Nato dall’Afghanistan

14 Aprile 2021 0
BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) – “Con il cambio di passo deciso oggi dalla Nato i soldati italiani e gli alleati lasciano l’Afghanistan. Si inizierà il primo maggio ed entro settembre, si è scelta la data iconica dell’11 settembre, per ricordare l’attacco alle Torri Gemelle, vedremo il ritiro totale del contingente Nato dall’Afghanistan”. Lo ha detto il […]

[…]

Top News

Vaccino, Von der Leyen “Da Pfizer consegna anticipata 50 milioni dosi”

14 Aprile 2021 0
BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) – La Commissione europea ha raggiunto un accordo con Pfizer-BioNTech per la consegna anticipata di altre 50 milioni di dosi di vaccini anti-Covid. Lo ha annunciato la presidente della Commissione, Ursula von der Leyen.La presidente ha giustificato il nuovo accordo con la necessità di “agire rapidamente, aggiustare il tiro e anticipare”, per […]

[…]

Top News

Coronavirus, 16.168 nuovi casi e 469 decessi in 24 ore

14 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Ancora una nuova crescita dei contagiati in Italia: sono 16.168 i nuovi positivi (ieri erano stati 13.447) a fronte però di 334.766 tamponi effettuati, numero che determina un tasso di positività in lieve crescita al 4,8%. Secondo il bollettino del Ministero della Salute, i decessi calano leggermente a 469. I guariti sono […]

[…]