Comune di Avellino, eccone un’altra: il Tar annulla decreto sospensione attività

Jackpot City l anuova sala giochi in via canevari, slot

Ormai si sta perdendo il conto degli errori collezionati dal Comune di Avellino per l’emissione di atti e provvedimenti nulli o sbagliati. (LEGGI QUI)

Eccone un altro.

Il Tar Campania ha annullato «per difetto di istruttoria e motivazione» la sospensione dell’attività per 15 giorni disposta dal Comune di Avellino nei confronti del titolare di una sala giochi.

È stato dunque accolto il ricorso contro il provvedimento comunale con cui era stata accertata la ripetuta violazione dei limiti orari previsti dall’ordinanza sindacale sui giochi (l’attività è consentita dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 22).

Nella sentenza, i giudici confermano che rientra nelle facoltà del Comune sanzionare con la sospensione della licenza chi non rispetta le regole: le ripetute violazioni dei limiti orari contestati al titolare della sala non hanno a che fare con «questioni attinenti all’ordine o alla sicurezza pubblica (di competenza della Questura!), bensì a quegli altri interessi pubblici generali tutelati dall’autorità comunale mediante il rilascio dell’autorizzazione».

Il punto dolente, secondo il Tar, è però la durata della sanzione, in questo caso di 15 giorni.

Una periodo che eccede «il limite di sette giorni espressamente previsto dall’ordinanza comunale, cosicché, in assenza di una motivazione congruamente fondata su altre ulteriori circostanze, non può non concludersi per la sua illegittimità».

Le valutazioni compiute dalla Questura nei verbali che hanno portato al provvedimento di sospensione, in effetti, «si fondano esclusivamente sulla violazione delle disposizioni dell’ordinanza sindacale», mentre le violazioni di altro tipo commesse dal ricorrente si riferiscono «a episodi verificatesi in altri comuni e nella vigenza di un diverso quadro normativo», e non possono essere utilizzate per «l’applicazione di una sanzione amministrativa superiore a quella prevista dalla violata ordinanza sindacale per l’inosservanza dell’orario di apertura delle sale gioco».

Ultimi Articoli

Senza categoria

Catania Avellino 2-2. Lupi belli a metà

20 Ottobre 2021 0

Settimo pareggio in stagione per la squadra di Piero Braglia che pareggia al Massimino di Catania 2-2. E dopo 20 anni porta punti a casa da questa trasferta (l’ultimo pareggio nel 2001, l’ultima vittoria risale addirittura al […]

Top News

Atalanta rimontata all’Old Trafford, CR7 condanna la Dea

20 Ottobre 2021 0
MANCHESTER (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – Non basta all’Atalanta un doppio vantaggio iniziale per avere la meglio sul Manchester United. All’Old Trafford sono Ronaldo e compagni a passare in rimonta per 3-2 al termine di una sfida emozionante. I bergamaschi partono bene e passano al 15′. Ilicic serve Zappacosta sulla destra che mette in mezzo un rasoterra […]

[…]

Top News

La Juve vince anche in Russia, Kulusevski stende lo Zenit

20 Ottobre 2021 0
SAN PIETROBURGO (RUSSIA) (ITALPRESS) – Tre ottimi punti quelli ottenuti dalla Juventus a San Pietroburgo grazie all’1-0 nella terza giornata del Gruppo H di Champions League. Quella contro lo Zenit si è confermata ancora una volta una sfida difficile e avara di gol così com’era già successo nel doppio confronto della stagione 2008-2009 quando i […]

[…]

Top News

Vaccino, Speranza “Valuteremo terza dose su evidenzia scientifica”

20 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “La terza dose è stata autorizzata per gli immunocompromessi, in questo caso non si tratta di un richiamo ma di un completamento di vaccinazione primaria. Le altre categorie sono gli ultra 80enni, gli ospiti delle Rsa e i fragili di ogni età. L’evidenza scientifica ci porterà a valutare la terza dose anche […]

[…]

Ariano Irpino

Ariano Irpino, giovane precipita dal ponte della panoramica

20 Ottobre 2021 0

Un giovane di 31 anni è morto ad Ariano Irpino precipitando da un viadotto in via Maddalena. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della compagnia di Ariano Irpino. La salma, su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stata portata […]