Caduta neve ghiacciata dai tetti, c’è l’ordinanza per monitoraggio e rimozione

Il sindaco di Avellino Paolo Foti ha firmato un’ordinanza relativa al rischio di caduta di lastre di neve ghiacciata dai tetti dei palazzi. L’ordinanza stabilisce l’obbligo di mettere in sicurezza gli immobili interessati dalla possibile caduta dalle coperture “adottando tutti i provvedimenti necessari quali, ad esempio, monitoraggi continui e puntuali delle coperture, transennamento dell’area interessata da eventuale cadute di lastre di neve ghiacciata e, se possibile, l’immediata rimozione della neve”.

Il bollettino meteo ufficiale della Regione Campania ha comunicato un  brusco abbassamento delle temperature che potrebbe determinare la formazione di ghiaccio e lastre di ghiaccio anche sui tetti delle case. Da qui l’ordinanza contingibile ed urgente a salvaguardia delle pubblica e privata incolumità.” 

I mezzi continueranno a  liberare dai cumuli di neve gli incroci e alcuni punti critici per assicurare la sicurezza viabilistica. Per qualsiasi informazione e per le segnalazioni chiediamo ai cittadini di chiamare al numero 0825/200726 oppure al numero verde 800 184975

Ultimi Articoli

Top News

Gregoretti, pm Catania ribadisce non luogo a procedere per Salvini

10 Aprile 2021 0
CATANIA (ITALPRESS) – L’allora ministro dell’Interno Matteo Salvini, nella vicenda dello sbarco dei migranti dalla nave Gregoretti, al centro dell’udienza preliminare in corso nell’aula bunker di Catania “non ha violato alcuna delle convenzioni internazionali”, le sue scelte sono state “condivise dal Governo” e la sua posizione “non integra gli estremi del reato di sequestro di […]

[…]

Top News

Bonomi “Recupero dell’economia italiana a fine 2022”

10 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Le esportazioni di beni e servizi nello scenario di Confindustria dopo una caduta di circa il 14% nel 2020, saliranno di oltre l’11% nel 2021 e del 7% nel 2022. Il mercato internazionale continua a fornire uno slancio rilevante alla ripresa delle aree europee e alla competitività delle merci italiane. Le vendite […]

[…]

Top News

In 5 anni aumenti medi Tari del 2,4%, a Trapani il costo maggiore

10 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Tra il 2016 e il 2020, ovvero in 5 anni, la Tassa sui Rifiuti (TARI), aumenta mediamente del 2,4%, mentre nell’ultimo anno l’aumento è pari allo 0,8% sul 2019. “In valori assoluti, spiega Ivana Veronese – Segretaria Confederale UIL – le famiglie italiane verseranno, nel 2020, nelle casse comunali, in media 307 […]

[…]

Top News

Coronavirus, Salvini “Su riaperture non è schedina totocalcio”

10 Aprile 2021 0
CATANIA (ITALPRESS) – “Bisogna fare di più e più in fretta, il tema vaccini sta correndo, archiviati i miliardi di sprechi e le primule di Arcuri l’obiettivo cinquecento mila dosi al giorno entro aprile è possibile, sempre che l’Europa non si metta di traverso”. Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini, oggi a […]

[…]