Autocertificazione Coronavirus, ecco il nuovo modulo: compito in classe

Visto che dobbiamo stare in casa, ecco il compito in classe da svolgere: copiare il nuovo modulo di autocertificazione predisposto dal Capo della Polizia.

Non tutti hanno la possibilità di stampare qualche copia della modulistica che potrà essere copiata a mano su un foglio di carta semplice.

Ricordarsi di munirsi anche del documento di riconoscimento, in caso di necessità di spostamenti dalla propria abitazione.

Il nuovo modulo contiene maggiori dettagli relativi allo stato di salute del dichiarante e ai motivi per i quali il soggetto deve lasciare la propria abitazione.

Il Capo della Polizia, Franco Gabrielli, ha tenuto a precisare che tale modulistica, sottoscritta dall’interessato, relativa agli spostamenti in emergenza Coronavirus, ha l’obiettivo di contrastare ulteriormente i furbi e coloro che non rispettano le restrizioni.

Scarica qui il modello

L’ulteriore modifica della modulistica si è resa necessaria rispetto alla intensificazione dei controlli che saranno rigidi, senza possibilità di interpretazioni di quanto contenuto nell’autocertificazione.

Ad Avellino e provincia, nell’ultima giornata, sono state elevate 68 sanzioni rispetto alle 2960 persone controllate: c’è ancora troppa gente in giro.

Con questa modulistica non ci saranno più discussioni: chi esce senza motivo, sarà denunciato (condanna minima 3 mesi) e dovrà pagare 400 euro di sanzione.

Ultimi Articoli

Attualità

Coronavirus, i dati in Irpinia del 29 maggio: un positivo ad Avellino, un guarito a Solofra

29 Maggio 2020 0

L’ASL di Avellino comunica che, su 284 tamponi analizzati dall’AORN “Moscati” di Avellino, dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno, dall’Istituto di Ricerche Genetiche BIOGEM di Ariano Irpino, dall’Azienda Ospedaliera “San Pio” di Benevento e dall’Ospedale “Cotugno” […]