“Le bimbe dagli occhi belli”, domani convegno al Moscati sulla Sindrome di Rett

Le chiamano “le bimbe dagli occhi belli”: sono le piccole pazienti affette dalla Sindrome di Rett, un disordine genetico che colpisce principalmente soggetti di sesso femminile nei primi due anni di vita, provocando un arresto dello sviluppo cognitivo, motorio e del linguaggio, che progressivamente fa perdere l’uso della parola e il movimento coordinato degli arti, lasciando alle bimbe come unica possibilità di comunicare il solo sguardo.

I massimi esperti italiani di questa patologia si ritroveranno domani, sabato 18 maggio, alle ore 9, nell’aula magna dell’Azienda Ospedaliera “San Giuseppe “Moscati” di Avellino (Contrada Amoretta, primo piano, settore B) per discutere di “Management della Sindrome di Rett”.

Il convegno, organizzato dall’Unità Operativa di Genetica Medica, mira a individuare le procedure più efficaci per la gestione delle piccole pazienti affette dalla Sindrome. In tal senso, l’Azienda Moscati ha avviato da qualche mese uno specifico percorso multidisciplinare. «Una volta diagnosticata la Sindrome – spiega Gaetana Cerbone, Dirigente medico dell’U.O. di Genetica Medica e responsabile del convegno – viene definito un dettagliato e scadenzato programma di controlli strumentali e specialistici. Il percorso prevede, in una seconda fase, una rivalutazione dei singoli casi per procedere eventualmente con variazioni terapeutiche e stabilire il timing del follow-up successivo».

L’incontro alla Città ospedaliera si aprirà con i saluti del Direttore Generale dell’Azienda “Moscati”, Angelo Percopo, del presidente dell’Ordine dei Medici della provincia di Avellino, Francesco Sellitto, del referente regionale della Campania per le Malattie Rare, Gioacchino Scarano, del responsabile del Centro regionale di Coordinamento Malattie Rare, Giuseppe Limongelli, e del presidente dell’Associazione ConRett Onlus, Giuseppina Ludi. Sarà poi il Direttore Sanitario dell’Azienda Moscati”, Maria Concetta Conte, a introdurre i lavori dell’incontro, che prevede gli interventi, tra gli altri, di Joussef Hayek, Direttore dell’Unità Operativa di Neuropsichiatria Infantile del Policlinico Le Scotte di Siena, di Sabrina Perazzoli, responsabile del servizio Dama (Disabled Advanced Medical Assistance) dell’Ospedale di Circolo e Fondazione Macchi di Varese e di Aglaia Vignoli, chirurgo dell’Ospedale San Paolo di Milano.

Ultimi Articoli

Cronaca

Montefredane, incendiati 12 automezzi

17 Ottobre 2021 0

Dodici mezzi pesanti sono stati distrutti dalle fiamme, all’interno di un deposito nella zona industriale di Arcella. L’incendio ha impegnato diverse squadre dei vigili del fuoco di Avellino, supportati dai distaccamenti di Montella e Grottaminarda […]

Top News

Sindacati in piazza a Roma contro i fascismi “Garantire la democrazia”

16 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Duecentomila le persone da tutta Italia, secondo i sindacati, che sono scese in piazza San Giovanni a Roma per la manifestazione indetta da Cgil, Cisl, Uil, a una settimana dall’assalto avvenuto alla sede della Cgil da parte dei movimenti legati all’estrema destra. “Mai più fascismi: per il lavoro, la partecipazione, la democrazia” […]

[…]

Attualità

Covid in Irpinia: 6 positivi. 3 a Sirignano

16 Ottobre 2021 0

L’Asl comunica che su 484 tamponi effettuati sono risultate positive 6 persone al Covid-19: – 1, residente nel comune di Avellino; – 1, residente nel comune di Lauro; – 1, residente nel comune di Roccabascerana; […]

Avellino

Avellino, due arresti per tentata estorsione

16 Ottobre 2021 0

Questa mattina i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Avellino hanno dato esecuzione ad un’ordinanza applicativa della misura cautelare della custodia in carcere, emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Avellino […]

Top News

Furstenberg Fassio (Banca Ifis) “La bellezza risorsa per la ripresa”

16 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “La bellezza rappresenta una vera e propria risorsa strategica per progettare il futuro in modo sostenibile e collaborativo, una risorsa strategica fatta di progetti e processi, ma anche di responsabilità e di solidarietà”: lo ha dichiarato Ernesto Furstenberg Fassio, vicepresidente di Banca Ifis, nel corso dell’evento Ripartire dalla Bellezza, in corso a […]

[…]