Flash mob degli infermieri contro il Governo: il 9 giugno la protesta arriva ad Avellino

Proteste in tutta Italia per protestare contro il Governo.

Gli infermieri scendono in piazza a partire dal 4 giugno: Roma, Rimini e Savona sono le prime tappe del flash mob di protesta, che toccherà anche Avellino, il prossimo 9 giugno.

L’iniziativa è della Nursing Up, nel mirino la classe politica italiana che ha voltato le spalle agli infermieri, impegnati in prima linea nella lotta al Coronavirus.

Il presidente Antonio De Palma spiega: “Gli infermieri si rivolgono ai cittadini per creare un ‘trait d’union’ tra il personale sanitario e la società civile, quelle persone per cui noi lottiamo ogni giorno nelle corsie e nelle stanze degli ospedali.

Durante la Consulta Nazionale di ieri sera è emerso che gli infermieri non possono e non vogliono aspettare i tempi del tentativo di conciliazione necessario prima di eventuali azioni di sciopero.

Per questo i colleghi di molte regioni, in particolare quelle più colpite dall’emergenza sanitaria, hanno deciso di scendere nelle strade e di farlo subito.

Prima di essere costretti ad incrociare le braccia, intendiamo ‘scendere in campo’ con la loro faccia, le parole e il cuore, nella speranza di ottenere finalmente risultati concreti da parte di chi oggi ha il potere di decidere”, ha dichiarato.

“Vogliamo un futuro diverso, costruito sul rispetto della dignità professionale, per una categoria che continuerà ad essere chiamata a combattere al ‘fronte’ ogni volta che ce ne sarà bisogno, come fa sempre un buon soldato”, ha concluso De Palma.

Dopo Roma, Rimini e Savona, aspettando Avellino, il flash mob toccherà Genova, Trento, Bolzano e Ferrara il 5 giugno; Ravenna e Torino l’8 giugno; Milano, Bologna, Napoli, Avellino, Benevento, Caserta e Salerno il 9 giugno.

Ultimi Articoli

Top News

Il posticipo va al Venezia, Aramu stende la Fiorentina

18 Ottobre 2021 0
VENEZIA (ITALPRESS) – Sono 3 punti pesanti in chiave salvezza quelli conquistati dal Venezia, che nel posticipo dell’ottava giornata supera per 1-0 la Fiorentina uscendo momentaneamente dalla zona retrocessione. Dopo un avvio tutt’altro che emozionante è la Viola a creare la prima occasione da rete al 21′ quando Bonaventura ci prova dal limite dell’area ma […]

[…]

Top News

Al Vinitaly qualità e tutela sono le parole d’ordine

18 Ottobre 2021 0
VERONA (ITALPRESS) – Seconda giornata di Vinitaly nella sua Special Edition, con un occhio ai mercati internazionali ma anche a quello interno, oggi sorprendente. In questo settore si assiste a una rivoluzione rosa: le donne sono produttrici e manager nel settore vinicolo, ma soprattutto nel 2021 le wine lovers hanno superato gli uomini passando, secondo […]

[…]

Calcio Avellino

Avellino, tutti in bilico e rischio ‘rivoluzione’

18 Ottobre 2021 0

di Dino Manganiello La famiglia D’Agostino ha capito che il capitombolo è una eventualità che non si può non considerare. Ed allora ha cominciato a guardarsi intorno: sondaggi per non farsi trovare impreparati in caso […]

Top News

Ballottaggi, Meloni “Centrodestra sconfitto, ma non è una debacle”

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Credo che si debba riconoscere che il centrodestra esce sconfitto, credo che ne siamo tutti consapevoli. Il centrodestra conferma Trieste ma non strappa le altre 5 grandi città”. Lo ha detto la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, in conferenza stampa. “Credo che però a parlare di debacle un pò ce ne […]

[…]

Attualità

Incendio Montefredane: i primi dati Arpac

18 Ottobre 2021 0

Proseguono le verifiche dell’Agenzia ambientale della Campania in seguito all’incendio divampato nella notte tra sabato 16 e domenica 17 ottobre in un deposito di autoarticolati dell’azienda di trasporti Ba.Co. Trans srl situato nella frazione di […]