Coronavirus, Mercogliano: annullati il concerto di Sal Da Vinci e altri eventi

Il Coronavirus spaventa Mercogliano è il Sindaco Vittorio D’Alessio ha deciso di annullare il concerto di Sal Da Vinci e tutte le altre attività ludiche in programma nei prossimi giorni, comprese le elezioni del presidente e dei consiglieri del Forum dei Giovani.

“La decisione è puramente a scopo cautelativo collettivo, poiché sono convinto che, in merito al concerto, saremmo riusciti egregiamente a gestire il rispetto delle norme anti-contagio all’interno dell’area delimitata, tuttavia, probabilmente, avremmo potuto avere difficoltà a controllare i comportamenti scorretti di coloro che si sarebbero, inevitabilmente, assembrati nelle aree circostanti al piazzale della funicolare”, ha commentato il primo cittadino.

Ieri pomeriggio mi sono confrontato con le autorità competenti che mi hanno dato parere favorevole allo svolgimento della manifestazione, anche in considerazione del fatto che le positività registrate a Mercogliano sono circoscritte, mappate e monitorate e che a Mercogliano non c’è alcun focolaio, ma ho scelto la strada della prudenza e disposto il rinvio di tutte le attività che avrebbero potuto comportare assembramenti, incluse quelle organizzate da bar e ristoranti all’esterno dei loro locali.

È solo una posticipazione di date, sia il concerto che le elezioni si svolgeranno quanto prima, perché, come abbiamo già dimostrato con gli eventi di ferragosto, la ripartenza è possibile solo se affidata al senso civico di ognuno di noi“, ha concluso D’Alessio.

Ultimi Articoli

Top News

Con il decreto covid tornano le zone gialle, le novità

21 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il Consiglio dei ministri ha approvato il nuovo decreto sulle riaperture. Tra le principali novità, dal 26 aprile chi è munito di certificazione verde potrà spostarsi da una Regione all’altra anche se si tratta di zone rosse o arancioni. Sempre dal 26 aprile e fino al 15 giugno, in zona gialla e […]

[…]