Contro i tagli mobilitazione domani a Lioni

Contro i tagli mobilitazione domani a Lioni

BISACCIA – I ragazzi di Rouge spazi pubblici autogestiti sono questa mattina saliti sul tetto del “De Guglielmo” per dare la solidarietà alla popolazione in lotta per la difesa del diritto alla salute e contro la chiusura dei presidi ospedalieri di Bisaccia e di S.Angelo dei Lombardi. “Eravamo davanti la prefettura di Avellino, spiegano quando fummo ignorati dalle istituzioni, in movimento tra Bisaccia e S.Angelo, tra un’assemblea ed un corteo siamo arrivati così al consiglio provinciale di ieri, convocato in seduta straordinaria, che ancora una volta ha messo in evidenza il vuoto politico che stiamo attraversando. Siamo abituati alle passerelle istituzionali che abitano le emergenze di questa sconfinata terra, alla loro consuetudine ad intervenire come politicanti che sostianzialmente tacciono, a continuare a nascondere la cruda verità alle popolazioni in lotta. Ma non accettiamo di restare inermi davanti a questo stato di cose che ci propinano. Inoltre, da stamattina, i cittadini campani si sono risvegliati con l’amara sorpresa delle nuove disposizioni della giunta Caldoro che ha disposto le nuove tariffe sanitarie. E’ l’ora, per i cittadini dell’altra irpinia, di ribellarsi. Crediamo che la mobilitazione vada estesa a tutti i comuni per non gravare soltanto sulle forze dei paesi interessati. La salute è un diritto che riguarda indistintamente tutte le nostre comunità ma soprattutto le generazioni future. Per questo abbiamo invitato i rappresentanti dei comitati in lotta a Lioni per domani 3 ottobre, a partire dalle ore 18 a Rouge in via torricella per discutere assieme delle prossime forme di mobilitazione in vista della manifestazione del 12 ottobre a Napoli”.

Ultimi Articoli

Top News

Tirrenia, appello a Giorgetti: “Poche ore per evitare la crisi”

6 Maggio 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – “Senza l’accordo di ristrutturazione di CIN, Tirrenia in A.S., come sancito dall’Attestatore, primario professionista terzo ed indipendente, recupererebbe forse fra il 10% ed il 19% del proprio credito di 180 milioni di euro, quindi una cifra fra 18 e 34 milioni di euro, ma non subito fra diversi anni e senza alcuna […]

[…]

Top News

Scuola, Bianchi “A settembre tutti in aula in sicurezza”

6 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Voglio riportare a settembre tutti gli studenti in aula e in sicurezza”. Così, in un’intervista a la Repubblica, il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi. “L’obiettivo è avere tutti gli studenti in presenza, anche quelli delle superiori. E per farlo il nostro primo problema è garantire la sicurezza. La scuola oggi ha bisogno di […]

[…]

Top News

Recovery, sindacati “Dal Governo impegno al confronto”

5 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Sul Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza i sindacati ottengono “l’impegno del governo ad affrontare” insieme “alcune questioni”, a cominciare dalla necessità “di definire il ruolo delle organizzazioni sindacali nella cabina di regia”. Lo ha detto il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini, al termine di un incontro a Palazzo Chigi tra […]

[…]