Cervinara, il sindaco: niente Ici alle case distrutte dalla frana

Niente Ici per le case della frazione Loffredo distrutte dalla frana del 1999. L’amministrazione comunale di Cervinara scende in campo dopo il caso segnalato dalla famiglia Befi – zio e nipote – che si è vista recapitare una cartella esattoriale relativa al 2006 sugli immobili non più agibili da 11 anni perché colpiti dalla massa di fango e detriti. L’accertamento era stato condotto da una società esterna incaricata dal Comune. Il sindaco Filuccio Tangredi ha disposto l’invio alla società dell’elenco della case demolite. Dunque, gli sfrattati non dovranno pagare il tributo.

Ultimi Articoli

Top News

Amministrative, Conte “A Roma M5S ha ottimo candidato, è Raggi”

9 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Il Movimento5Stelle su Roma ha un ottimo candidato: si chiama Virginia Raggi, il sindaco uscente. Il Movimento l’appoggia in maniera compatta e convinta, a tutti i livelli. Virginia sta dando un nuovo volto alla città e dopo una fase iniziale in cui la sua amministrazione ha dovuto dare segni di discontinuità con […]

[…]

Top News

Incidente al Mugello, muore motociclista impegnato nel Trofeo Amatori

9 Maggio 2021 0
SCARPERIA (ITALPRESS) – Tragico incidente all’Autodromo del Mugello durante la Coppa Italia di motociclismo. La vittima è un uomo di cinquantanove anni, Stelvio Boaretto, impegnato nel Trofeo Italiano Amatori, categoria 1000 Avanzata. Il pilota è stato coinvolto, con altri partecipanti, in un incidente di gara nel quale ha riportato le lesioni più gravi. Soccorso e […]

[…]