Zingaretti “Avanti riforme, nelle regioni M5S doveva darci retta”

ROMA (ITALPRESS) – A circa due ore dalla chiusura delle urne il segretario del Pd, Nicola Zingaretti, si è affacciato in sala stampa, allestita nella sede del Nazareno, per commentare la vittoria schiacciante del Sì al referendum. Zingaretti si dice “molto, molto soddisfatto sui risultati. Si conferma che il Partito Democratico è la forza del cambiamento, garante, anche in questa legislatura, di un percorso di innovazione e modernizzazione delle istituzioni di cui da sempre sentiamo il bisogno. Con la vittoria del sì si apre una stagione di riforme, noi vogliamo si apra una stagione di riforme. Il no avrebbe bloccato la speranza di cambiare le istituzioni – ha aggiunto -. Ora si apre il cantiere delle riforme che dovrà andare avanti speditamente. Il Partito Democratico farà di tutto anche per rappresentare i tanti cittadini e cittadine che hanno votato no, molte di quelle preoccupazioni le sentivamo e le sentiamo nostre, dalla difesa delle istituzioni democratiche, ad una piena rappresentanza territoriale e di genere, alla necessità di promuovere una legge elettorale”.
A spoglio appena iniziato, per quanto riguarda le elezioni regionali, il segretario del Pd, leggendo i primi dati si sbilancia: “Sono molto soddisfatto per quello che sembra emergere, in una situazione molto difficile e molto frammentata dell’alleanza che sostiene il governo, c’è una conferma di quelle che erano le nostre aspettative. I risultati delle regionali – ha concluso -. Ci dicono che se ci avessero dato retta di più i nostri alleati avremmo vinto in quasi tutte le regioni, comunque si conferma che la linea politica del Pd è l’unica seria e che può vincere le elezioni”.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Doppietta Zapata e rimonta Atalanta, da 0-2 a 2-2 con l’Ajax

27 Ottobre 2020 0
BERGAMO (ITALPRESS) – L’esordio in Champions League del Gewiss Stadium non delude le aspettative. L’Atalanta contro l’Ajax va sotto 2-0 e trova la forza di rimontare fino ad un 2-2 che permette ai bergamaschi di portarsi a quattro punti nel girone e di acquistare un’iniezione di fiducia dopo il brutto ko casalingo contro la Sampdoria […]

[…]

Top News

Meno decessi per Covid ma la curva sale, 7 regioni in “codice rosso”

27 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Decessi per Covid-19 ridotti in questo inizio di seconda ondata rispetto alla prima, il numero di decessi tra febbraio e marzo aumentava giornalmente del 4,6%, mentre tra settembre e ottobre l’incremento è sceso sensibilmente, attestandosi allo 0,13%. Tuttavia, la curva dei contagi ha assunto di nuovo un andamento esponenziale, la preoccupazione maggiore […]

[…]

Top News

Champions, pareggio senza reti in Ucraina per l’Inter

27 Ottobre 2020 0
KIEV (UCRAINA) (ITALPRESS) – L’Inter strappa un timido 0-0 in casa dello Shakhtar Donetsk. I nerazzurri creano, costruiscono ma non la buttano mai dentro: secondo pareggio consecutivo dopo quello contro il ‘Gladbach e cammino europeo che si complica in un girone B che è stato stravolto la scorsa settimana dal successo degli ucraini sul Real […]

[…]

Top News

Coronavirus, Lamorgese “Frange estremiste strumentalizzano protesta”

27 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Deve essere sempre garantito il diritto a manifestare perchè siamo in uno Stato democratico, ma in questo momento frange estremiste stanno strumentalizzando questo periodo della pendemia. Voglio cogliere l’occasione per lanciare un messaggio a chi vuole manifestare contro le misyure del governo, che sono per la tutela della salute pubblica, di prendere […]

[…]

Top News

Dl ristori, Conte “Indennizzi sul conto corrente a metà novembre”

27 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “I contributi a fondo perduto arriveranno direttamente sul conto corrente con bonifico delle Agenzie dell’entrate. Arriveranno in automatico a metà novembre a chi aveva già aderito alla prima edizione del contributo. Un piccolo bar potrà avere fino 13 mila , un grande ristorante potrà ottenere fino a 26 mila euro”. A dirlo […]

[…]