Zajc e Destro in gol, Genoa batte Bologna 2-0

GENOVA (ITALPRESS) – Il nuovo Genoa di Ballardini non si ferma e conquista il settimo punto in quattro partite. Il Bologna di Mihajlovic non sa più vincere e rischia di essere risucchiato dalla lotta salvezza. Al Ferraris vince il Genoa per 2-0 grazie alle reti di Zajc e di un ritrovato Mattia Destro, al sesto sigillo stagionale in quattordici apparizioni. La prima fiammata è di Criscito, oggi schierato a tutta fascia, con un mancino da fuori area che costringe Da Costa all’intervento in tuffo sul primo palo. La risposta del Bologna – padrona del campo con più del 65% del possesso palla – è affidata a Vignato che al 14′ impegna Perin con un tiro dalla distanza. L’episodio scuote il talento italo-brasiliano che alla mezz’ora di gioco sale in cattedra e inizia a disegnare calcio. Al 33′ l’ex Chievo sfoggia un lancio per Orsolini che col mancino costringe Perin a salvarsi in corner. La partita sembra ormai essere nelle mani del Bologna ma nel finale di tempo al Genoa basta una fiammata di Shomurodov per passare in vantaggio. Al 44′ l’uzbeko si beve Paz sulla fascia e crossa al centro dove Da Costa è decisivo in un primo momento sul tiro di Zappacosta e incolpevole successivamente sul tap in vincente di Zajc. Nella ripresa Ballardini opta per un doppio cambio: fuori Criscito e Behrami, dentro Ghiglione e il 2001 Ebongue, subito protagonista. Al 55′ il Bologna trova il 2-0, la firma è di Destro ma l’errore è tutto di Schouten. Ebongue ruba palla al centrocampista olandese e serve l’attaccante italiano che a tu per tu con Da Costa non sbaglia. La rete del raddoppio chiude definitivamente il match.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Milano, al ristorante McDonald’s di Piazza Duomo a sorpresa arriva Ghali

28 Ottobre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Un ospite speciale è apparso questo pomeriggio alla finestra del ristorante McDonald’s di Piazza Duomo, a Milano: l’artista, icona rap, Ghali ha offerto al pubblico un’inedita e inaspettata esibizione dal vivo, un vero e proprio secret concert, in occasione del lancio del suo nuovo singolo, regalando alla città un momento di travolgente […]

[…]

Attualità in Irpinia

Covid, 14 positivi in Irpinia: 3 a Solofra

28 Ottobre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 505 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID 14 persone: 1, residente nel comune di Avellino;2, residenti nel comune di Baiano;1, residente nel comune di Bisaccia;1, residente nel comune di […]

Top News

Covid, 4.844 nuovi casi e 50 decessi in 24 ore

28 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Ancora in crescita i casi Covid in Italia. Dalla lettura del consueto bollettino del ministero della Salute si registrano 4.844 nuovi positivi, in aumento rispetto ai 4.598 delle 24 ore precedenti con 570.335 tamponi processati determinando un tasso di positività pari allo 0,84%. Stabili i decessi a 50.I guariti sono 3.400, gli […]

[…]

Top News

Laura Pausini, intero catalogo in audio spaziale

28 Ottobre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Per la prima volta la riscoperta della discografia dell’artista simbolo dell’Italia nel mondo passa attraverso il suono di nuovissima generazione: Warner Music annuncia entro il 2021 la pubblicazione dell’intero catalogo di Laura Pausini rimasterizzato in Audio Spaziale con Dolby Atmos e disponibile solo su Apple Music.Un monumentale viaggio in più tappe che […]

[…]

Top News

Fieracavalli 2021, a Verona doppio weekend di passione equestre

28 Ottobre 2021 0
VERONA (ITALPRESS) – Fieracavalli al galoppo verso la 123^ edizione. Il più importante salone internazionale dedicato al mondo equestre torna in presenza a Veronafiere, con un nuovo format su due fine settimana consecutivi di novembre: da giovedì 4 a domenica 7 e da venerdì 12 a domenica 14.In fiera saranno presenti 3.000 cavalli di 60 […]

[…]

Top News

Ddl Zan, Renzi “Disastro politico per totale incapacità del Pd”

28 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Sul DDL Zan si è consumato un disastro politico, gestito con totale incapacità dal PD di Enrico Letta, che prima ha fatto un’apertura in TV e poi ha deciso di andare al muro contro muro, giocando una partita ideologica sulla pelle delle persone. E naturalmente perdendola, come era chiaro per tutti quelli […]

[…]