Vittoria in rimonta per la Sampdoria, 3-1 al Verona

GENOVA (ITALPRESS) – La Sampdoria ribalta il risultato e vince per 3-1 contro l’Hellas Verona nella 31esima giornata di Serie A. I veronesi dominano il primo tempo, grazie al vantaggio di Lazovic dopo 13 minuti. I cambi di Ranieri durante l’intervallo cambiano però la partita. Le reti di Jankto, Gabbiadini su calcio di rigore e di Thorsby capovolgono completamente la situazione nel secondo tempo. L’Hellas ha voglia di rivalsa, dopo la sconfitta contro la Lazio all’ultimo respiro. Parte meglio della squadra di Ranieri (in avvio subito un’occasione per Faraoni) e molto presto trova anche il gol che sblocca la partita. Ci pensa al 13′ Lazovic, con una punizione perfetta a insaccare con il destro a giro lo 0-1. Il primo tempo è molto vivace, la Sampdoria cerca subito la reazione alla svantaggio. Verre va vicinissimo al pareggio, gli dice di no Silvestri che para deviando in angolo. Gli uomini di Juric si rifanno sotto a metà primo tempo, con la chance di Zaccagni. I ritmi si abbassano sul finire di frazione, l’Hellas controlla senza problemi il risultato. Nel secondo tempo Ranieri cambia volto al match grazie alle sostituzioni: dentro Keita, Gabbiadini e Candreva. Al 46′ Jankto finalizza il bel cross dell’ex Lazio per agganciare subito il pareggio. La Samp acquisisce convinzione, i subentrati fanno la differenza e ribaltano il risultato. Ancora Keita protagonista, guadagna calcio di rigore per il fallo di Tameze. Sul dischetto va Gabbiadini che al 73′ non sbaglia il 2-1 beffando Silvestri. Il Verona accusa il colpo e non trova la forza di reagire per riprendere in mano la partita. Così i blucerchiati mettono in ghiaccio la vittoria con la rete del 3-1 definitivo, che arriva all’82’ con la firma di Thorsby.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Il Volo, tour rinviato al 2022

3 Maggio 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – L’intero tour de Il Volo “10 Years – Live” previsto nel 2021 è posticipato al 2022. I biglietti già acquistati in prevendita rimarranno validi per le nuove date corrispondenti.Queste le prime date confermate per il 2022: 3 giugno 2022 all’Arena di Verona (recupero del 29 agosto 2021 all’Arena di Verona), 4 giugno […]

[…]

Top News

Ad aprile fabbisogno del settore statale a 12,5 miliardi

3 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Ad aprile, secondo i dati del Mef, il saldo del settore statale si è chiuso, in via provvisoria, con un fabbisogno di 12.500 milioni, in miglioramento di circa 5.500 milioni rispetto al risultato del corrispondente mese dello scorso anno (17.958 milioni). Il fabbisogno dei primi quattro mesi dell’anno in corso è pari […]

[…]

Top News

Rapporto UGL-Censis, in Italia 1,5 milioni di lavoratori poveri

3 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Cosa attende i lavoratori oltre il Covid-19? A tracciare un quadro dell’evoluzione in atto è il Rapporto UGL-Censis “Tra nuove povertà e lavoro che cambia: quel che attende i lavoratori oltre il Covid-19”, presentato in occasione del Primo Maggio per la Festa del Lavoro.Sono 1,5 milioni i lavoratori poveri in Italia: in […]

[…]

Top News

Coronavirus, 5.948 nuovi casi e 256 decessi in 24 ore

3 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 5.948 i nuovi casi di Coronavirus in Italia (ieri 9.148) a fronte di 121.829 tamponi effettuati, determinando un tasso di positività del 4,88%. E’ quanto riporta il bollettino del ministero della Salute. I decessi sono stati 256 nelle ultime 24 ore, in aumento rispetto ai 144 registrati ieri.I guariti sono 13.038 […]

[…]