Violenza di genere, Cartabia “Lavorare per estirpare male sociale”

ROMA (ITALPRESS) – “Desta crescente preoccupazione” la violenza di genere: a dirlo il ministro della Giustizia Marta Cartabia nel suo messaggio alla “Conferenza nazionale sul ruolo delle università nel contrario alla violenza di genere” promossa dalla Rete Accademica UN.I.RE.. Soprattutto dopo la pandemia, che ha peggiorato la situazione, “come denota l’aumento delle denunce di maltrattamenti domestici nell’ultimo anno” ha puntualizzato Cartabia, spiegando che questi episodi comunque sono stati trattati con priorità dalla giustizia. “Occorre lavorare per estirpare questo male sociale e culturale – ha aggiunto Cartabia – e assicurare un’adeguata protezione delle vittime di violenza domestica”.
Inoltre il ministro ha puntualizzato come sia “responsabilità specifica dello Stato” perchè “l’inerzia non è un’opzione” ha chiosato Cartabia.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Covid, 1.896 nuovi casi e 102 decessi in 24 ore

8 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Risalita dei casi di coronavirus in Italia. Dai 1.273 registrati nelle 24 ore precedenti ai 1.896 segnati oggi dal consueto bollettino del Ministero della Salute. Questo però a fronte di un numero più elevato di tamponi processati, 220.017 e che fa scendere il tasso di positività sotto l’1%, esattamente allo 0,86%. Il […]

[…]

Top News

Lamorgese “La sicurezza incide sulla crescita del Paese”

8 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “La sicurezza è un fattore fondamentale e strategico perchè incide sulla crescita del Paese”. Lo ha detto il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, intervenuta all’evento annuale 2021 del Pon Legalità 2014-2020 sul tema “La sfida italiana ed europea per la crescita sociale ed economica del Paese”, organizzato online con il Corriere della Sera.Questo […]

[…]

Top News

Immobiliare, nel primo trimestre compravendite in rialzo

8 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Segnali di ripresa, nel primo trimestre 2021, per i volumi di compravendita del settore residenziale e non residenziale. Gli acquisti di abitazioni sono aumentati del 38,6% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, e quelli relativi al comparto terziario-commerciale sono cresciuti del 51,3%. Segno positivo anche per il settore produttivo (+43,6%). Sono […]

[…]