Via libera ai tamponi salivari “Opportunità per screening scolastici”

ROMA (ITALPRESS) – Il test salivare “può essere considerato un’opzione per il rilevamento dell’infezione da SARSCoV-2 qualora non sia possibile ottenere tamponi oro/nasofaringei” e può essere utile per gli screening nelle scuole e sugli anziani. Lo evidenzia una circolare del ministero della Salute.
“Il campione di saliva può essere considerato un’opzione per il rilevamento dell’infezione da SARSCoV-2 qualora non sia possibile ottenere tamponi oro/nasofaringei – si legge nella circolare -. La saliva può essere utilizzata come alternativa ai tamponi oro/nasofaringei per l’identificazione di infezione da SARS-CoV-2 preferibilmente entro i primi cinque giorni dall’inizio dei sintomi”. Inoltre “il campione di saliva può essere considerato un’opzione per il rilevamento dell’infezione da SARSCoV-2 in individui asintomatici sottoposti a screening ripetuti per motivi professionali o di altro tipo, per aumentare l’accettabilità di test ripetuti, in particolare: se vengono sottoposti a screening individui molto anziani o disabili, in caso di carenza di tamponi”.
Quanto ai bambini, “i dati sull’uso della saliva in pazienti pediatrici sono limitati, anche se, data la semplificazione della
tecnica di prelievo i test salivari possono rappresentare uno strumento utile per il monitoraggio e controllo dell’infezione da SARS-CoV-2 in ambito scolastico. Alcuni studi pubblicati nel 2020 hanno rilevato sensibilità comprese tra il 53 e il 73%”.
L’utilizzo dei test salivari “va condotto in coerenza con la normativa sui Dispositivi medico-diagnostici in vitro, e che i soggetti preposti all’organizzazione di attività di screening devono garantire che la raccolta e le fasi successive avvengano secondo le indicazioni previste dal fabbricante”, sottolinea la circolare.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Famiglie, nel 2020 spesa media mensile in calo del 9%

9 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Nel 2020, secondo i dati Istat, la stima della spesa media mensile delle famiglie residenti in Italia è di 2.328 euro mensili in valori correnti, in calo del 9% rispetto al 2019. Considerata la dinamica inflazionistica (-0,2% la variazione dell’indice dei prezzi al consumo per l’intera collettività), il calo in termini reali […]

[…]

Top News

Dalla stampa ai social, un’unica soluzione per tutti i media

9 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Monitorare i social media per scoprire la reputazione dei brand: Volocom, azienda operante nel settore dello sviluppo software e della gestione delle informazioni dal 2001, amplia lo spettro d’indagine del proprio portafoglio di servizi, integrando all’analisi dei media tradizionali quella delle piattaforme social. “Il mondo dell’informazione è in continua trasformazione e la […]

[…]

Top News

Dal Parlamento Ue via libera definitivo al green pass

9 Giugno 2021 0
BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) – Il Parlamento Europeo ha approvato il regolamento che istituirà il certificato Covid Ue digitale, o green pass, che entrerà in vigore il prossimo primo luglio. La Plenaria lo ha approvato con 546 voti a favore, 93 contrari e 51 astensioni (cittadini dell’UE) e con 553 a favore, 91 contrari e 46 […]

[…]

Top News

Vaccino, Figliuolo “Sfida si vince tra giugno e luglio”

9 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Oggi siamo a oltre 39 milioni di dosi somministrate, con il 48% degli italiani che hanno ricevuto la prima dose. Con efficienza la macchina va avanti, si va oltre al 90% della capacità di somministrazione, la media è tra il 90 e il 95%, questa è la bella Italia che si mette […]

[…]

Top News

Recovery, Gentiloni “Obiettivo prima erogazione fino 13% a luglio”

8 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Per il Pnrr “l’esame è in corso. Per quei 12 paesi che hanno presentato i loro piani, tra cui l’Italia, entro la fine di aprile, si concluderà entro la fine di questo mese. E’ molto positivo che si sia già concluso tutto l’iter di ratifica da parte dei parlamenti nazionali, quindi nelle […]

[…]