Veronafiere riparte in sicurezza a settembre

VERONA (ITALPRESS) – Manifestazioni fieristiche, congressi ed eventi ripartono in sicurezza a settembre, rispondendo alle esigenze di imprese e mercati.
La ripartenza è prevista dagli ultimi protocolli di sicurezza, validati dal Comitato tecnico-scientifico (CTS) come stabilito con il DPCM del 7 agosto 2020.
Veronafiere insieme ad Aefi, l’associazione di riferimento per le fiere italiane, e agli altri player del settore in Italia, ha definito un Protocollo regolamentare (conforme alle Linee guida per la riapertura delle attività economiche e produttive della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome) finalizzato a fornire indicazioni organizzative ed operative per incrementare l’efficacia delle misure precauzionali di contenimento adottate per contrastare l’epidemia di COVID-19, durante manifestazioni ed eventi.
Utilizzo dei DPI, distanziamento, presidi medici, pulizia e sanificazione periodica degli spazi, per l’occasione riprogettati e ottimizzati secondo le normative, segnaletica informativa adeguata, un piano di emergenza organizzato e puntuale, formazione del personale a contatto con il pubblico e controllo sanitario agli ingressi sono solo alcune delle iniziative finalizzate alla totale sicurezza del quartiere fieristico e dei suoi uffici.
“Regole indispensabili – si legge in una nota – che confermano quel livello di sicurezza che da sempre Veronafiere ha assicurato durante tutte le fasi delle proprie di manifestazioni ed eventi (allestimento-svolgimento-disallestimento). In aggiunta a queste, per garantire la massima igiene e il rispetto del distanziamento, Veronafiere ha scelto di sanificare tutti gli ambienti alla vigilia delle manifestazioni, di installare termoscanner ai tornelli di ingresso e predisporre un controllo degli assembramenti con telecamere”. Infine, per tutti gli eventi è prevista l’istituzione di un punto informativo e di servizi con isolation room dedicata a eventuali sintomi da COVID-19.
Anche accessi e contatti durante le fiere sono previsti in modalità “contactless” grazie alle app delle manifestazioni, che permettono l’entrata all’evento con QRcode, lo scambio di biglietti da visita virtuali, la mappa geolocalizzata e la prenotazione dei ristoranti all’interno delle aree espositive. Le iniziative in calendario nel secondo semestre, garantiranno quindi in primo luogo la sicurezza sanitaria per dipendenti, espositori e visitatori ed una integrazione crescente tra modello fisico, irrinunciabile, e digitale.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Franco “8 miliardi per il taglio del cuneo fiscale”

21 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Abbiamo un cuneo fiscale molto ampio, nel disegno di legge di Bilancio abbiamo portato risorse disponibili per la riduzione del prelievo fiscale a 8 miliardi annui. Le modalità di attuazioni del taglio al prelievo verranno definite nelle prossime settimane”. Così Daniele Franco, ministro dell’Economia e delle Finanze, intervenuto alla Giornata Mondiale del […]

[…]

Top News

Berlusconi “Centrodestra italiano lontano dagli estremismi”

21 Ottobre 2021 0
BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) – “Ci deve essere assoluta tranquillità da parte dei leader europei sul fatto che il centrodestra italiano è lontano da ogni estremismo e da ogni ritorno al passato”. Lo ha detto il presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, parlando con i giornalisti al suo arrivo al summit del Ppe a Bruxelles. “Nel […]

[…]

TG News

Tg News – 21/10/2021

21 Ottobre 2021 0

In questa edizione: – Malattie oncologiche: morti in Italia inferiori alla media Ue – Ocse al Senato: necessario taglio cuneo fiscale e spesa pensioni – Covid-19: decessi tra i vaccinati dettati da fragilità del paziente […]

Top News

Conti pubblici, nel 2020 debito in crescita

21 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Nel 2020, secondo i dati Istat della Notifica sull’indebitamento netto e sul debito delle Amministrazioni Pubbliche, riferiti al periodo 2017-2020, trasmessi alla Commissione Europea, l’indebitamento netto delle Amministrazioni Pubbliche (-158.441 milioni di euro) è stato pari al 9,6% del Pil, in aumento di circa 130,7 miliardi rispetto al 2019 (-27.779 milioni di […]

[…]

Top News

Il rilancio dell’Italia attraverso le infrastrutture sostenibili

21 Ottobre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Per rendere l’Italia più efficiente, competitiva e attrattiva è necessario dotarla di un patrimonio infrastrutturale moderno e sostenibile, attraverso una sinergica collaborazione tra pubblico e privato che consenta di cogliere e valorizzare al meglio le opportunità offerte dal PNRR. Ne hanno parlato a Villa Aurelia a Roma rappresentanti di istituzioni, enti pubblici, […]

[…]

Top News

Lavoro, a luglio saldo annuo positivo con +605.000 contratti

21 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – A fine luglio, secondo i dati dell’Inps, le assunzioni attivate dai datori di lavoro privati sono state 4.095.000, con un aumento rispetto allo stesso periodo del 2020 (+20%) dovuto alla crescita progressiva iniziata a marzo 2021. L’aumento ha riguardato tutte le tipologie contrattuali, risultando però più accentuato per le assunzioni di contratti […]

[…]