Venezia, Serena Rossi madrina della Mostra del cinema

VENEZIA (ITALPRESS) – L’attrice Serena Rossi condurrà le serate di apertura e di chiusura della 78. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica della Biennale di Venezia, diretta da Alberto Barbera.
Serena Rossi aprirà la 78. Mostra di Venezia nella serata di mercoledì 1 settembre 2021, sul palco della Sala Grande (Palazzo del Cinema al Lido) in occasione della cerimonia di inaugurazione, e guiderà la cerimonia di chiusura sabato 11 settembre, in occasione della quale saranno annunciati i Leoni e gli altri premi ufficiali della 78. Mostra.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Regione Lombardia investe 140 mln nella patrimonializzazione delle Pmi

13 Maggio 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Una grande misura a favore delle piccole, medie imprese è stata approvata ieri dalla Giunta di Regione Lombardia su proposta dell’assessore allo Sviluppo Economico, Guido Guidesi. 140 i milioni di euro complessivi, di cui 100 milioni per finanziamenti a medio e lungo termine, 25 come garanzie sui finanziamenti concessi e 15 come […]

[…]

Top News

Covid, Fedriga “Va abbandonato il sistema delle zone colorate”

13 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Abbiamo proposto di superare l’attuale incidenza dell’Rt come parametro guida per determinare aperture e chiusure a vantaggio del tasso di incidenza e del tasso di occupazione dei posti letto in terapia intensiva e in area medica”. Lo afferma Massimiliano Fedriga, governatore del Friuli-Venezia Giulia e presidente della Conferenza delle Regioni, in un’intervista […]

[…]

Top News

Cagliari e Fiorentina si annullano, finisce 0-0

12 Maggio 2021 0
CAGLIARI (ITALPRESS) – Cagliari e Fiorentina non si fanno male, puntellano la classifica con un punto a testa e compiono un altro passo verso la salvezza. Termina 0-0 la sfida che apre l’ultimo turno infrasettimanale della Serie A, in una partita avara di emozioni e con un punteggio che accontenta più i viola (ora a […]

[…]

Top News

Vigili del fuoco, Conapo a Lamorgese “Più risorse nel contratto”

12 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “I vigili del fuoco meritano un riconoscimento aggiuntivo nel rinnovo del contratto di lavoro, le risorse stanziate sono insufficienti e non riconoscono la specificità lavorativa del nostro personale. Fare il vigile del fuoco è cosa ben diversa dal normale pubblico impiego, lo dimostrano le emergenze e lo ha dimostrato la pandemia, c’è […]

[…]