Vaccino Astrazeneca, un italiano su tre pronto a rifiutarlo

ROMA (ITALPRESS) – Un italiano su tre, dopo la sospensione dei giorni scorsi, sarebbe pronto a rifiutare la vaccinazione con Astrazeneca. E’ quanto risulta da un sondaggio di Euromedia Research.
La campagna di vaccinazione, nei giorni scorsi, ha subito un rallentamento a causa della momentanea sospensione delle somministrazioni di Astrazeneca. Seppur quasi la metà degli
italiani (45,8%) conferma la fiducia nei vaccini e li considera il miglior modo per sconfiggere il virus, il caso ha però fatto emergere alcune perplessità tra la popolazione. Innanzitutto, la maggioranza assoluta del campione ritiene che questo caso è sostenuto da un conflitto tra le multinazionali del farmaco. I dubbi sulla sicurezza del vaccino Astrazeneca, però, restano: un italiano su 3, infatti, nel caso venisse a sapere di dover essere vaccinato con il siero Astrazeneca, dichiara che non si presenterebbe all’appuntamento.
Nel “ranking del gradimento” dei vaccini, Pfizer si conferma essere quello maggiormente rassicurante per la popolazione, mentre si riduce ancora di più la fiducia in Astrazeneca, superato anche da vaccini ancora non disponibili sul nostro territorio nazionale perchè in fase di test e/o non approvati definitivamente come Johnson&Johnson (che guadagna quasi 10 punti), Sputnik e ReiThera.
Dati Euromedia Research per la Stampa – Realizzato il 17/03/2021 con metodologia mista CATI/CAWI su un campione di 800 casi
rappresentativi della popolazione italiana maggiorenne.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Lavoro, Orlando “Confido presto in riforma degli ammortizzatori”

5 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Confido di portare abbastanza presto una riforma degli ammortizzatori sociali. Abbiamo bisogno di avere formazione e di strumenti in grado di accompagnare le imprese nella transizione che avverrà, da quella digitale a quelle ecologica”. Lo ha detto il ministro del Lavoro, Andrea Orlando, ospite di “Mattino5” su Canale 5. “Ora bisognerà aiutare […]

[…]

Top News

Politecnico di Torino, al via l’iniziativa culturale “Cinque Libri”

5 Maggio 2021 0
TORINO (ITALPRESS) – In un momento storico caratterizzato da comunicazioni estremamente numerose e spesso molto brevi, il Politecnico di Torino è convinto che il libro sia più importante che mai, un antidoto potente per orientarsi nel frastuono spesso assordante dell’attualità. Libro, quindi, inteso come oggetto a cui dedicare tempo e attenzione, che genera riflessioni e […]

[…]

Top News

Carfagna “Il Ponte sullo Stretto è una priorità”

5 Maggio 2021 0
PALERMO (ITALPRESS) – “Nella mia visione il Ponte sullo Stretto è una priorità. Può essere fatto con risorse nazionali e presto la relazione del Comitato appositamente insediato ci dirà anche quale modello è preferibile. Ma non facciamo gli ingenui: il Ponte è una di quelle grandi opere che cambiano un Paese. Serve un accordo politico […]

[…]

Top News

Covid, Fedriga “Mi auguro via coprifuoco ma aiutare tutte le attività”

5 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Eliminare il coprifuoco? Oggi in conferenza porteremo anche una riflessione sul decreto di riconversione, cercando di portare il nostro contributo come regioni, proponendo soluzioni che possono garantire il più possibile sicurezza”. Lo ha detto il presidente della Conferenza delle Regioni e governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, ospite di Radio 24. […]

[…]