Un terzo degli italiani teme un Natale con restrizioni e lockdown

ROMA (ITALPRESS) – Manca esattamente un mese al Natale. Un Natale insolito e con ancora un punto di domanda sul “come sarà”. Oltre un terzo degli italiani immagina queste prossime festività con restrizioni e lockdown mirati per regioni. Una sensazione ancora più forte tra chi attualmente si ritrova in zona gialla e che, quindi, può godere di maggiori libertà rispetto alle altre aree d’Italia, con la speranza – probabilmente – di restare in questa situazione “privilegiata”. E’ quanto risulta da un sondaggio di Euromedia Research.
Quest’anno, la tavola di Natale viene vista in versione ristretta ai soli familiari conviventi – così come già successo per la Pasqua – per oltre il 60% degli intervistati, mentre 1 su 4 spera di poter allargare gli inviti almeno ai familiari più stretti come nonni, genitori, figli. Solo il 5,3% crede e spera in un Natale allargato come è sempre stato da tradizione. Nel complesso, per effetto di queste restrizioni e della crisi economica che ha investito alcuni settori, quasi il 60% degli italiani dichiara che quest’anno, per le festività natalizie, spenderà meno rispetto al 2019, soprattutto tra i lavoratori autonomi e i disoccupati.
Dati Euromedia Research per Porta a Porta – Realizzato il 18/11/2020 con metodologia mista CATI/CAWI su un campione di 800 casi rappresentativi della popolazione italiana maggiorenne
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Cronaca

Montefredane, incendiati 12 automezzi

17 Ottobre 2021 0

Dodici mezzi pesanti sono stati distrutti dalle fiamme, all’interno di un deposito nella zona industriale di Arcella. L’incendio ha impegnato diverse squadre dei vigili del fuoco di Avellino, supportati dai distaccamenti di Montella e Grottaminarda […]

Top News

Sindacati in piazza a Roma contro i fascismi “Garantire la democrazia”

16 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Duecentomila le persone da tutta Italia, secondo i sindacati, che sono scese in piazza San Giovanni a Roma per la manifestazione indetta da Cgil, Cisl, Uil, a una settimana dall’assalto avvenuto alla sede della Cgil da parte dei movimenti legati all’estrema destra. “Mai più fascismi: per il lavoro, la partecipazione, la democrazia” […]

[…]

Attualità

Covid in Irpinia: 6 positivi. 3 a Sirignano

16 Ottobre 2021 0

L’Asl comunica che su 484 tamponi effettuati sono risultate positive 6 persone al Covid-19: – 1, residente nel comune di Avellino; – 1, residente nel comune di Lauro; – 1, residente nel comune di Roccabascerana; […]

Avellino

Avellino, due arresti per tentata estorsione

16 Ottobre 2021 0

Questa mattina i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Avellino hanno dato esecuzione ad un’ordinanza applicativa della misura cautelare della custodia in carcere, emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Avellino […]

Top News

Furstenberg Fassio (Banca Ifis) “La bellezza risorsa per la ripresa”

16 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “La bellezza rappresenta una vera e propria risorsa strategica per progettare il futuro in modo sostenibile e collaborativo, una risorsa strategica fatta di progetti e processi, ma anche di responsabilità e di solidarietà”: lo ha dichiarato Ernesto Furstenberg Fassio, vicepresidente di Banca Ifis, nel corso dell’evento Ripartire dalla Bellezza, in corso a […]

[…]