Ugl lancia l’Academy per la formazione dei lavoratori

ROMA (ITALPRESS) – Una piattaforma “raffinata” per fare formazione online, un progetto formativo ad hoc per ogni singolo lavoratore, con lezioni live ed esami online. E’ l’”UGL Academy” nata in collaborazione con l’Università Mercatorum e presentata dal segretario generale dell’Ugl, Paolo Capone e dal Danilo Iervolino, presidente dell’Università Mercatorum. A introdurre i lavori il giornalista Claudio Brachino, editorialista dell’Italpress. “Dobbiamo cercare di migliorare la qualità della vita dei nostri lavoratori e soprattutto trovargli un lavoro – ha detto -. Un aspetto fondamentale è quello della formazione, ben venga un progetto dove c’è chi si occupa del mondo del lavoro e un’università che ha una sua storia con il mondo della didattica a distanza”.
L’Academy nasce per offrire agli iscritti uno strumento volto a colmare i vuoti lasciati dai recenti cambiamenti. Oggi, la formazione a distanza può essere l’unico veicolo efficiente per raggiungere tutti all’interno del Paese. In tal senso, è stato realizzato un catalogo di corsi per quei lavoratori che hanno l’esigenza di raccogliere le nuove opportunità del mercato del lavoro.
Danilo Iervolino, presidente dell’Università Mercatorum, ha spiegato che “Questa è una partnership importante che denota la sensibilità con cui l’Ugl ha sancito un cambiamento di rotta: il lavoro sta cambiando, le imprese stanno cambiando, questa è la stagione delle nuove alleanze in cui non ci deve essere una contrapposizione radicale nei confronti della politica, dell’impresa, e delle nuove professioni del digitali, c’è bisogno di remare tutti nella stessa direzione. C’è bisogno di ridurre le asimmetrie, e bisogna cominciare proprio da quelle del lavoro”.
Di cambiamento del mondo del lavoro ha parlato il segretario generale dell’Ugl, Paolo Capone. “Su questo rapido cambiamento cerchiamo e stiamo cercando di fare alcune cose. Con l’università Mercatorum stiamo facendo un’operazione culturale, per avvicinare tutte le persone alla conoscenza – ha spiegato -, questa è la sfida dei prossimi anni, e porteremo la possibilità di accedere alla conoscenza a più persone possibile. Ci sarà una rete di servizi che offriremo ai territori e ai nostri iscritti. Stiamo cercando di costruire quello che sarà il lavoratore di domani”.
Sarà messa a disposizione una vasta offerta formativa, tra cui: diritto del lavoro e della previdenza sociale; le relazioni industriali; le sfide 1: smart working; le sfide 2: la sicurezza sul lavoro al tempo del Covid-19.
Inoltre, saranno attivati presso tutti i centri UGL e CAF gli info point per promuovere la partecipazione all’Academy. Le prime città pilota sono: Roma, Viterbo, Latina, Rieti, Frosinone, Torino, Milano, Palermo, Venezia, Arezzo, Pescara, Napoli, Avellino, Bari, Catania. Per Francesco Fimmanò, direttore Scientifico e professore in Diritto Commerciale Università Mercatorum “la natura di questa iniziativa è quella di ribaltare il rapporto tra mondo del lavoro e università. Abbiamo sempre vissuto l’università come una torre d’avorio, oggi questo è superato e antistorico, il rapporto tra noi e un’associazione sindacale vuol dire rispondere all’esigenza del lavoratore inteso come persona”. Marco Mocella, professore in Diritto del Lavoro all’Università Mercatorum, ha ricordato come la pandemia “ha fatto sì che le problematiche che già esistevano sono emerse immediatamente alla prova dei fatti: lo smart working non funziona perchè lo strumento non è in grado di funzionare e poi le disparità di genere sono aumentate. Di fronte a queste problematiche complesse del mondo del lavoro occorre una riscrittura complessa del panorama legislativo di un nuovo statuto dei lavoratori, occorre ripensare, non a nuovi diritto, ma ad uno statuto nuovo”.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Doppietta Zapata e rimonta Atalanta, da 0-2 a 2-2 con l’Ajax

27 Ottobre 2020 0
BERGAMO (ITALPRESS) – L’esordio in Champions League del Gewiss Stadium non delude le aspettative. L’Atalanta contro l’Ajax va sotto 2-0 e trova la forza di rimontare fino ad un 2-2 che permette ai bergamaschi di portarsi a quattro punti nel girone e di acquistare un’iniezione di fiducia dopo il brutto ko casalingo contro la Sampdoria […]

[…]

Top News

Meno decessi per Covid ma la curva sale, 7 regioni in “codice rosso”

27 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Decessi per Covid-19 ridotti in questo inizio di seconda ondata rispetto alla prima, il numero di decessi tra febbraio e marzo aumentava giornalmente del 4,6%, mentre tra settembre e ottobre l’incremento è sceso sensibilmente, attestandosi allo 0,13%. Tuttavia, la curva dei contagi ha assunto di nuovo un andamento esponenziale, la preoccupazione maggiore […]

[…]

Top News

Champions, pareggio senza reti in Ucraina per l’Inter

27 Ottobre 2020 0
KIEV (UCRAINA) (ITALPRESS) – L’Inter strappa un timido 0-0 in casa dello Shakhtar Donetsk. I nerazzurri creano, costruiscono ma non la buttano mai dentro: secondo pareggio consecutivo dopo quello contro il ‘Gladbach e cammino europeo che si complica in un girone B che è stato stravolto la scorsa settimana dal successo degli ucraini sul Real […]

[…]

Top News

Coronavirus, Lamorgese “Frange estremiste strumentalizzano protesta”

27 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Deve essere sempre garantito il diritto a manifestare perchè siamo in uno Stato democratico, ma in questo momento frange estremiste stanno strumentalizzando questo periodo della pendemia. Voglio cogliere l’occasione per lanciare un messaggio a chi vuole manifestare contro le misyure del governo, che sono per la tutela della salute pubblica, di prendere […]

[…]

Top News

Dl ristori, Conte “Indennizzi sul conto corrente a metà novembre”

27 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “I contributi a fondo perduto arriveranno direttamente sul conto corrente con bonifico delle Agenzie dell’entrate. Arriveranno in automatico a metà novembre a chi aveva già aderito alla prima edizione del contributo. Un piccolo bar potrà avere fino 13 mila , un grande ristorante potrà ottenere fino a 26 mila euro”. A dirlo […]

[…]