Ue, Sassoli “Serve un approccio inclusivo per attuare il Green Deal”

BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) – Il presidente del Parlamento europeo, David Sassoli ha aperto oggi la Cerimonia del Patto dei Sindaci dell’UE per il clima e l’energia, che riunisce migliaia di governi locali impegnati nell’attuazione degli obiettivi climatici ed energetici dell’UE.
“Permettetemi innanzi tutto di congratularmi per il successo del Patto: le città firmatarie sono più di 10.000 e rappresentano oltre 325 milioni di abitanti di 53 paesi – ha spiegato il presidente Sassoli rivolgendosi al Patto -. Sono cifre impressionanti. Come sapete, condividiamo obiettivi simili: accelerare la decarbonizzazione dei territori, rafforzare la capacità di adattamento agli impatti inevitabili dei cambiamenti climatici e consentire ai cittadini di accedere a un’energia sicura, sostenibile e a prezzi abbordabili”.
“La povertà energetica è un problema per tutti gli europei, in tutti gli Stati membri. Alla vigilia dell’inverno, stiamo assistendo a un aumento dei prezzi dell’energia, e i cittadini e le imprese sono comprensibilmente preoccupati – ha sottolineato Sassoli -. Come per il COVID-19, dobbiamo unire gli sforzi e fornire una risposta europea coordinata. La nostra esposizione alla volatilità dei prezzi globali del gas sottolinea l’importanza del nostro piano per costruire un forte settore domestico delle energie rinnovabili. Il Parlamento europeo è determinato a lavorare per arrivare al massimo entro il 2050 a una società a impatto climatico zero, ed è pienamente impegnato a trasformare l’Unione in una società più sana, sostenibile, equa, giusta e prospera”.
“La transizione ecologica coinvolgerà tutte le politiche dell’UE e inciderà in vari modi su tutte le regioni dell’UE. Pertanto, solo un approccio olistico e inclusivo all’attuazione del Green Deal consentirà di realizzare le nostre ambizioni. E’ per questo motivo che il Parlamento europeo è favorevole a una cooperazione rafforzata con le città e le regioni europee nel suo lavoro – ha aggiunto il presidente -. E’ fondamentale che le istituzioni dell’UE, i deputati al Parlamento europeo, i governi nazionali e i politici locali uniscano le loro forze per garantire che la transizione energetica e climatica non lasci indietro nessuno e migliori la qualità della vita di tutti i cittadini europei, creando nuove opportunità e rafforzando la coesione sociale”.
“L’UE deve continuare ad agire da leader nell’azione per il clima ed è chiamata a svolgere, con la sua diplomazia, un ruolo di primo piano nel convincere altri attori globali, come la Cina e l’India, ad accrescere le proprie ambizioni alla COP26 di Glasgow e a trasformare gli impegni in misure politiche concrete – ha concluso Sassoli -. Il fattore tempo è essenziale e un’azione globale è fondamentale per il successo della lotta contro i cambiamenti climatici”.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Pnrr, Casellati “Le Università siano protagoniste delle strategie”

18 Ottobre 2021 0
BERGAMO (ITALPRESS) – “Riparte l’Italia, chiamata alla prova epocale del Piano Nazionale di Resistenza e Resilienza e all’attuazione di riforme e investimenti programmatici cruciali per il proprio futuro. Un obiettivo in cui il legame tra l’Italia del sapere e l’Italia del fare – che voi rappresentate al meglio – diventa fondamentale per elaborare strategie di […]

[…]

Top News

Ballottaggi, per exit poll avanti Gualtieri e Lo Russo a Roma e Torino

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Roberto Gualtieri a Roma e Stefano Lo Russo a Torino sono in netto vantaggio secondo i primi exit poll dei ballottaggi. Parità a Trieste. Ecco il dettaglio:Roma, exit poll Consorzio Opinio Italia per Rai: Roberto Gualtieri 59-63%; Enrico Michetti 37-41%. Torino, dati Quorum/ Youtrend per Sky TG24: Stefano Lo Russo (centrosinistra) 53-57%, […]

[…]

Top News

Al Policlinico Vanvitelli di Napoli la terapia genica per la vista

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono dieci i bambini, provenienti da diverse regioni del Centro e del Nord Italia, ad aver riacquistato la vista grazie alla prima terapia genica, voretigene neparvovec di Novartis, per distrofie retiniche ereditarie effettuata presso l’Azienda ospedaliera dell’Ateneo Vanvitelli di Napoli. Una terapia, approvata e rimborsata in Italia, per una rara forma di […]

[…]

Top News

Economia sommersa in calo prima dell’emergenza Covid

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Nel 2019 l’economia non osservata vale 203 miliardi di euro, pari all’11,3% del Pil. Rispetto al 2018 si riduce di oltre 5 miliardi (-2,6%) confermando la tendenza in atto dal 2014. La componente dell’economia sommersa ammonta a poco più di 183 miliardi di euro mentre quella delle attività illegali supera i 19 […]

[…]

TG News

Tg News – 18/10/2021

18 Ottobre 2021 0

In questa edizione: – No Green Pass: continuano le manifestazioni di protesta nei porti e nelle città – Ballottaggi: in calo l’affluenza alle urne nel primo giorno – Covid 19: oltre 2300 casi in 24 […]