Truffavano le assicurazioni con falsi morti, 6 fermati a Palermo

PALERMO (ITALPRESS) – Disarticolata a Palermo un’organizzazione criminale dedita alle frodi assicurative relative al ramo vitae volte ad ottenere la liquidazione del premio assicurativo previsto a seguito della falsa e prematura morte del contraente. Sei persone sono state fermate nell’ambito dell’operazione denominata “Lazzaro”, condotta dalla Polizia di Stato. Decine risultano inoltre essere le persone indagate.
L’associazione criminale disarticolata dalla Polizia di Stato con le indagini dirette dalla Procura di Palermo ha evidenziato un modus operandi strutturato e ben collaudato in ogni sua fase: dal reclutamento dei contraenti e dei falsi morti alla gestione e suddivisione dei proventi illecitamente ottenuti dalle compagnie assicuratrici.
Dalle indagini della Polizia di Stato, coordinate dalla Procura di Palermo, è emerso che il soggetto prescelto come falso morto contraeva una o più polizze assicurative sulla vita, corrispondeva pochissime rate mensili all’assicurazione, il beneficiario indicato in polizza poi produceva la documentazione attestante il falso decesso del contraente. Quindi il beneficiario otteneva l’intera somma prevista, che con prelievi di contante e accrediti su altri conti corrente veniva riconsegnata agli ideatori delle truffe.
Gli investigatori hanno accertato almeno 20 truffe assicurative, per un “giro d’affari” di circa 2.7 milioni di euro, a questi si aggiungono, inoltre, i premi assicurativi in procinto di essere liquidati a seguito della dichiarazione di morte di alcuni sodali, per un totale ammontante a circa 5 milioni di euro.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Salvini “Mi vaccinerò a brevissimo”

19 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Farò per mia scelta il vaccino a brevissimo. Il 95% dei morti è sopra i 60 anni quindi bisogna consigliare gli over 60 dicendo loro che vaccinarsi salva la vita”. Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini ospite a Quarta Repubblica su Rete 4. Rivolgendosi direttamente agli over 60, Salvini […]

[…]

Top News

Pd, Letta “Agorà democratica più grande esercizio di partecipazione”

19 Luglio 2021 0
PALERMO (ITALPRESS) – “Oggi è una giornata importante per il PD e per il Centrosinistra, da Palermo parte questo nostro grande percorso di democrazia partecipativa che aprirà i battenti l’uno settembre per concludersi a fine anno. Si tratta a mio avviso del più grande esercizio di democrazia partecipativa del Paese”. Lo ha detto il segretario […]

[…]

Top News

Inter-Genoa e Verona-Sassuolo apriranno la serie A 2021-22

19 Luglio 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – La Lega di Serie A ha annunciato anticipi e posticipi delle prime due giornate del campionato 2021-22: a dare il via alla nuova stagione, alle 18.30 di sabato 21 agosto, due gare, Verona-Sassuolo e Inter-Genoa. Di seguito il programma completo: SERIE A – 1^ GIORNATAInter – Genoa (21/08, ore 18.30)Verona – Sassuolo […]

[…]

Top News

Quirinale, Renzi “Ci sono condizioni per fare lavoro tutti insieme”

19 Luglio 2021 0
BOLOGNA (ITALPRESS) – “Penso che ci siano le condizioni per fare un lavoro tutti insieme e arrivare al febbraio 2022 con tranquillità”. Così il leader di Italia Viva, Matteo Renzi, rispondendo a una domanda sulle prossime elezioni del presidente della Repubblica. Renzi ha poi rivolto un saluto a Mattarella.“Gli siamo grati”, aggiunge. “Dobbiamo aspettare febbraio […]

[…]

Top News

Di Maio “Per il Movimento 5 stelle si apre una nuova era”

19 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Una “nuova era” per “ripartire più forti di prima”. Così il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, in un post su Facebook, commenta la nnuova fase che si è aperta nel M5s dopo la presentazione del nuovo statuto da parte di Giuseppe Conte. “Lo dico con grande orgoglio: è iniziata la nuova […]

[…]

Top News

Centrodestra, Meloni “Continuo a crederci, chiediamo rispetto”

19 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “La questione Rai e quella dei rapporti con gli alleati non sono collegate. Continuo a credere nel centrodestra, quello che voglio capire è se ci credono anche gli altri, sono successe tante cose che mi fanno temere, a partire dalla questione Copasir”. Lo ha detto la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, […]

[…]