Torino-Crotone termina a reti inviolate

TORINO (ITALPRESS) – Finisce senza reti lo scontro tra Torino e Crotone. Allo stadio Olimpico Grande Torino, gara poco emozionante, che ha premiato la solidità e la determinazione mostrata dalla squadra calabrese. Tanto da rivedere, invece, per i padroni di casa, che non sono mai sembrati in grado di incidere in modo concreto sul risultato del match. L’inizio di gara è “bloccato” e per assistere alla prima azione da gol bisogna attendere sino al 24′: direttamente da calcio di punizione, Cigarini tenta la conclusione a giro dai trenta metri; la mira dell’ex Cagliari lascia però a desiderare e il pallone finisce alto sopra la traversa difesa da Sirigu. Il match stenta a decollare ma in pieno recupero, al 46′, il Crotone di Stroppa scuote le fondamenta del bunker difensivo granata con Pereira che, da fuori area, calcia un diagonale velenosissimo; il pallone sembra inevitabilmente diretto verso la porta avversaria, ma Sirigu manda in angolo. Al ritorno sul campo, il Crotone preme e il Torino, in difficoltà, ma al 70′ è il Torino a metter paura agli squali con Lukic che, in progressione offensiva, dal limite dell’area manca l’assist vincente per Belotti che, tutto solo, si dispera per l’occasione mancata. La risposta dei calabresi non tarda ad arrivare e, al 75′, Messias si libera in area granata e in diagonale calcia forte col sinistro di prima intenzione ma Sirigu, ancora una volta, dice di no. Gli ultimi minuti di gara sono tutti a favore dei padroni di casa che all’83’ sfiorano la rete con Gojak che, dalla destra, crossa al centro dell’area ma il pallone, deviato da Luperto (espulso nel finale per doppia ammonizione), s’infrange sul palo e per poco non beffa Cordaz.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Politica

Capolinea Irpinia

27 Agosto 2021 0

L’ultima sortita del presidente della Regione Vincenzo De Luca ad Avellino dimostra una realtà dura e amara per la provincia irpina. Non stupiscono soltanto le dichiarazioni e i toni adoperati dal presidente della Regione, abilmente […]

Top News

Afghanistan, Fedriga “Serve importantissimo rafforzamento confini”

27 Agosto 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Non c’è dubbio che serve controllare quelle rotte” balcaniche “non si può pensare che in Europa si possa entrare senza un permesso. Gli ingressi irregolari rischiano di portare a una situazione fuori controllo, credo che serva un rafforzamento importantissimo dei confini”. Lo ha detto Massimiliano Fedriga, presidente del Friuli Venezia Giulia e […]

[…]

Top News

Afghanistan, Guerini “Contagio terrorismo può colpire altre regioni”

27 Agosto 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Siamo sgomenti davanti alle vittime di questi indegni attentati. Ai morti e ai feriti. Nonostante questi atti terribili, noi continueremo a evacuare gli afgani presenti in questo momento all’interno dell’aeroporto. Ne abbiamo ancora quasi 300 da portare in Italia con quattro voli, è quello che faremo. Certo non li abbandoniamo». Lo dice […]

[…]

Top News

Afghanistan, decine di morti a Kabul in attentati dell’Isis

26 Agosto 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – L’orrore tra i disperati di Kabul. La morte che divora e inghiotte la vita di afghani che speravano di imbarcarsi su un aereo sognando la libertà. Due esplosioni quasi contemporanee, la prima a ridosso dell’aeroporto, la seconda nei pressi di un hotel in cui da qualche giorno si raggruppano i cittadini che […]

[…]

Top News

Durigon si dimette, “Mai fascista, commesso errori e mi scuso”

26 Agosto 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Un processo di comunicazione si valuta non in base alle intenzioni di chi comunica, ma al risultato ottenuto su chi riceve il messaggio: è chiaro che, nella mia proposta toponomastica sul parco comunale di Latina, pur in assoluta buona fede, ho commesso degli errori. Di questo mi dispiaccio e, pronto a pagarne […]

[…]

Top News

Tpl, Regioni rivedranno piani gestione e servizi entro 2 settembre

26 Agosto 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Per definire i diversi aspetti necessari per organizzare al meglio il servizio di trasporto pubblico locale in vista della riapertura delle scuole e della ripresa delle attività, i ministri Mariastella Gelmini (Affari Regionali) ed Enrico Giovannini (Infrastrutture e Mobilità Sostenibili) hanno incontrato i presidenti delle Regioni e delle Province autonome. Nell’incontro sono […]

[…]