Terza vittoria di fila per la Fiorentina, Genoa ko 2-1

GENOVA (ITALPRESS) – Terza vittoria consecutiva della Fiorentina, che infligge al Genoa la terza sconfitta in quattro giornate e aggancia momentaneamente in testa Roma, Milan e Napoli. Destini diversi per due squadre che, al ‘Marassì, si scaldano soprattutto nella ripresa, allorchè il maltempo dà una tregua e Saponara, con un gran gol al 15’, infrange gli equilibri. Poi allo scadere è Bonaventura, l’altro ‘mvp’ del pomeriggio, a raddoppiare prima del rigore a tempo scaduto di Criscito che fissa lo score sull’1-2. Pronti e via e una sorta di bomba d’acqua si abbatte sul ‘Marassì, rendendo difficile il palleggio di chi vuol manovrare. Ne risente il match, i viola fanno possesso e al 10′ si fanno vedere con un sinistro da fuori di Biraghi senza pretese. Al 17′ prima chance ospite con Biraghi, la cui punizione è respinta coi pugni in corner da Sirigu. La pioggia continua a imperversare e al 22′ la Fiorentina perde Castrovilli, che sbatte con il costato sul palo: dentro Duncan al 26′, appena dopo un’occasionissima per il Genoa (Dragowski chiude lo specchio a Destro). Al 33′ Gonzalez perde il timing per la conclusione e si fa anticipare da Criscito, nel finale i toscani si fanno ancora minacciosi: Sirigu al 40′ smanaccia su un tiro impennato di Bonaventura, Callejon al 45’ è in ritardo sul cross invitante di Gonzalez.
Nella ripresa, Italiano gioca la carta Saponara, Ballardini chiede un cambio di passo a Pandev ed Hernani ma è la mossa dell’ex mister dello Spezia a lasciare il segno. E’ il 15′ infatti quando Saponara batte Sirigu dal limite con una sberla sul secondo palo. Un contatto dubbio in area tra Pulgar e Behrami innesca il check e anche un pò di nervosismo, la Fiorentina fallisce il raddoppio prima con una botta di Duncan al 24′ (ma Sirigu fa un autentico miracolo) e poi ancora con Saponara al 29′. Il raddoppio arriva puntuale al 43′: Sirigu fa quel che può, Saponara imbecca Bonaventura, che in diagonale fa scorrere i titoli di coda, anche se nel recupero Igor regala un rigore ai rossoblu che Criscito trasforma con precisione.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Draghi incontra Salvini, Lega “Evitare il ritorno alla legge Fornero”

25 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha incontrato oggi pomeriggio a Palazzo Chigi il segretario della Lega, Matteo Salvini. Lo rende noto la Presidenza del Consiglio.Di “lungo e positivo colloquio” parla la Lega, che spiega: “Il leader del Carroccio ha illustrato le sue proposte per rilanciare il Paese e difendere lavoro e […]

[…]

Top News

Renzi “Sul ddl Zan avevamo ragione noi”

25 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Sul Ddl Zan, Letta apre alle modifiche, come noi avevamo suggerito quattro mesi fa. Bene così, è una scelta che apprezzo. Nessuno fortunatamente ha insultato Enrico, come invece in tanti hanno fatto con noi, quando avevamo posto il tema. La verità è che avevamo ragione: se vogliamo che la legge passi, vanno […]

[…]

Avellino

Blitz antidroga ad Avellino: in manette pregiudicato di 50 anni

25 Ottobre 2021 0

Gli agenti della Mobile di Avellino, hanno tratto in arresto un 50enne pregiudicato avellinese, responsabile di spaccio di droga. I poliziotti, conoscendo già l’uomo come possibile spacciatore, hanno eseguito una perquisizione domiciliare e hanno ritrovato marijuana […]

Top News

Salmo, “Flop” è disco di platino

25 Ottobre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Il nuovo album di Salmo “Flop” è certificato disco di platino, assieme al singolo “Kumite”, che ottiene oggi la certificazione oro. Il disco, uscito venerdì 1 ottobre, è da tre settimane alla posizione #1 della classifica FIMI degli album più venduti.Un nuovo risultato che va ad aggiungersi alla posizione #1 per “Flop” […]

[…]