Terna,85 mln per un nuovo collegamento “invisibile” tra Italia e Austria

ROMA (ITALPRESS) – Terna investe 85 milioni di euro per collegare Italia e Austria. La società che gestisce la rete elettrica nazionale ha avviato i lavori per la realizzazione di una nuova infrastruttura strategica in ambito europeo che aumenterà l’affidabilità e la sicurezza degli scambi di energia tra i due Paesi con importanti benefici per la collettività.
L’investimento prevede la costruzione di una linea elettrica a 220 kV che congiungerà la stazione di Glorenza, in Alto Adige, con quella austriaca di Nauders, attraverso un cavo di 28 km “invisibile” in quanto completamente interrato e quindi con ridotto impatto paesaggistico. Terna, in coordinamento con il gestore di rete austriaco Apg, ha aperto i cantieri che coinvolgeranno diverse imprese specializzate per una durata di circa due anni. Il progetto consentirà a Italia e Austria di aumentare la capacità di interscambio elettrico di 300 MW, raddoppiando quella attuale. “Questo progetto costituisce un tassello fondamentale nella strategia di Terna che punta a rendere l’Italia l’hub elettrico dell’Europa”, ha dichiarato Stefano Donnarumma, amministratore delegato di Terna. “Grazie al nostro Piano Industriale, l’Italia sarà sempre più collegata con i Paesi del Mediterraneo da un lato e con Austria, Svizzera e Francia dell’altro, aiutando l’Europa a raggiungere gli sfidanti obiettivi del Green New Deal”. L’opera è il risultato di un lungo percorso decisionale partecipato dal territorio nel quale Terna ha incluso, sin dalle fasi inziali, la popolazione, gli enti e tutte le istituzioni locali. Una proficua attività di concreta collaborazione e coinvolgimento diretto dei Comuni di Curon Venosta, Malles Venosta e Sluderno (situati nella Provincia Autonoma di Bolzano) che consente oggi all’infrastruttura di essere sostenibile e di assicurare rilevanti benefici al territorio e all’intero sistema elettrico nazionale.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Renzi “domani decidiamo se uscire dal Governo”

12 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Credo che ci sarà o il governo dei responsabili, cioè il Conte-Mastella, e noi lo rispetteremo e staremo all’opposizione, oppure un governo diverso”. Lo ha detto Matteo Renzi, leader di Italia Viva, ospite di Cartabianca su Rai3.“Se ci sarà un nuovo governo – ha aggiunto – dipenderà dal Parlamento. Quello che è […]

[…]

Top News

Milan ai quarti di Coppa Italia, Torino ko ai rigori

12 Gennaio 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – La lotteria dei rigori di San Siro promuove il Milan ai quarti di finale di Coppa Italia e boccia il Torino. Dopo 120′ sfilati via senza gol (nonostante due pali dei rossoneri), l’errore dal dischetto di Rincon elimina i granata e fa avanzare il Diavolo, che ora attende la Fiorentina o l’Inter […]

[…]

Top News

Covid, in Italia oltre 731 mila vaccinati

12 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Tocca quota 731.539 il numero delle vaccinazioni anti-Covid somministrate in Italia a oggi, secondo i dati sulla piattaforma dedicata e aggiornati alle 16.17.Vaccino inoculato a 453.421 donne e 278.118 uomini. In totale è stato somministrato il 73,6% delle 993.525 dosi di vaccino disponibili.Le tre regioni che hanno la percentuale maggiore di somministrazioni […]

[…]

Top News

Coronavirus, 14.242 nuovi casi e 616 decessi in 24 ore

12 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – I nuovi casi di coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore salgono 14.242, rispetto ai 12.532 di ieri. In aumento/calo anche i tamponi, a quota 141.641 (ieri erano stati 91.656). Crescono le vittime, a 616, rispetto alle 448 delle 24 ore precedenti.Un segno meno per le terapie intensive (-6), mentre salgono i […]

[…]

Top News

Ghirelli rieletto presidente Lega Pro “Sostenibilità e riforma tornei”

12 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Francesco Ghirelli guiderà la Lega Pro anche per il quadriennio 2021/2024. Il presidente uscente, in carica da fine 2018 dopo il passaggio di Gabriele Gravina in Federcalcio, ha ricevuto un ampio consenso dall’assemblea riunita a Fiumicino: Ghirelli ha ottenuto 49 voti, mentre lo sfidante Andrea Borghini ha raccolto appena tre preferenze, con […]

[…]