Superbonus 110%, Bper e Conflavoro Pmi insieme a sostegno delle imprese

ROMA (ITALPRESS) – Il Gruppo BPER Banca (BPER Banca e Banco di Sardegna) e Conflavoro PMI hanno sottoscritto nei giorni scorsi un accordo di collaborazione che li impegna reciprocamente ad assistere le imprese interessate alla misura governativa del cosiddetto Superbonus 110%, introdotta dal Decreto Rilancio.
In particolare, il Gruppo BPER Banca si impegna a mettere a disposizione delle aziende che ricevono il credito fiscale dal beneficiario (persona fisica o condominio) linee di finanziamento dedicate e offrirà la possibilità di acquistare il credito fiscale stesso a un prezzo determinato.
Conflavoro PMI si impegna a sua volta a valorizzare, attraverso le proprie associazioni territoriali, le competenze del sistema confederale e a sostenere i propri associati affinchè possano sfruttare al meglio le opportunità offerte dagli incentivi fiscali, attivando servizi di assistenza nella gestione dei passaggi amministrativi e delle certificazioni necessarie a una corretta gestione dei crediti di imposta.
“Siamo convinti che la ripartenza economica del Paese debba passare anche dal settore delle costruzioni e dalla riqualificazione energetica – spiega Pierpio Cerfogli, Vice Direttore Generale e Chief Business Officer di BPER Banca -. Con questo accordo il Gruppo BPER assicurerà su tutto il territorio nazionale un concreto supporto alle imprese, in relazione a lavori di ristrutturazione ed efficientamento energetico degli immobili, secondo quanto previsto dal Decreto Rilancio. Abbiamo inoltre individuato dei reciproci referenti nei singoli territori, che dialogheranno al fine di agevolare la raccolta dei documenti per gli associati e semplificare l’iter di richiesta di accesso ai prodotti, ai servizi e al credito del Gruppo BPER Banca”.
“La nostra associazione – afferma Roberto Capobianco, presidente di Conflavoro PMI – con questa nuova partnership amplia e fortifica il sostegno alle imprese di tutta Italia. In questo periodo critico è essenziale saper sfruttare al meglio e in modo vantaggioso incentivi e sgravi fiscali significativi come il Superbonus per l’efficientamento energetico. L’iter che offriamo è semplice e trasparente: l’impresa che vuol cedere il credito ricevuto dal cliente deve soltanto rivolgersi alla sede Conflavoro di riferimento. Al resto pensiamo noi col Gruppo BPER. L’obiettivo è ridare smalto al mondo aziendale facilitandone anche il percorso burocratico con canali celeri e nuove relazioni”.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Di Maio “Da Renzi gesto irresponsabile, strade ora divise”

14 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Mentre il Paese attraversa uno dei momenti più bui della sua storia ieri Matteo Renzi ha scelto di ritirare i suoi ministri aprendo l’ennesima crisi di governo. Il mondo – aggiunge – ci sta guardando e purtroppo non possiamo andarne fieri”. Lo scrive su facebook il ministro degli Esteri Luigi Di Maio.“Nell’anno […]

[…]

Top News

Superbonus 110%, Bper e Conflavoro Pmi insieme a sostegno delle imprese

14 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il Gruppo BPER Banca (BPER Banca e Banco di Sardegna) e Conflavoro PMI hanno sottoscritto nei giorni scorsi un accordo di collaborazione che li impegna reciprocamente ad assistere le imprese interessate alla misura governativa del cosiddetto Superbonus 110%, introdotta dal Decreto Rilancio.In particolare, il Gruppo BPER Banca si impegna a mettere a […]

[…]

Top News

Renault, il nuovo piano punta su electric vehicles e tecnologia

14 Gennaio 2021 0
PARIGI (FRANCIA) (ITALPRESS) – “Il nostro piano ha basi solide”. Così Luca De Meo, Ceo di Renault da un anno, ha riassunto il nuovo piano strategico del costruttore francese al 2025, che trasformerà il gruppo. La “Renaulution” passerà da una riduzione della produzione a 3,1 milioni di vetture l’anno, rispetto ai 3,9 milioni del 2020. […]

[…]

Top News

EatsReady, partnership con Esselunga per i buoni pasto digitali

14 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Esselunga ha stretto una partnership con EatsReady, la prima startup ufficialmente emettitrice di buoni pasto digitali in Italia. Da oggi la spesa da Esselunga si potrà infatti pagare con i buoni pasto digitali EatsReady. Il pagamento mobile sarà disponibile in tutti gli oltre 160 negozi di Esselunga, inclusa la rete di Bar […]

[…]