Su Rai1 “Cuori”, la cardiochirurgia anni ’60 tra amori e pregiudizi

ROMA (ITALPRESS) – Mai titolo, assicura il regista Riccardo Donna, fu più azzeccato per una fiction. Perchè la serie “Cuori” (su Raiuno da domenica 17 ottobre), seppure ambientata in quell’ospedale torinese delle Molinette in cui una squadra di cadiochirurghi all’avanguardia inventarono il cuore artificiale, è ben più di un medical. Ci sono sì, i medici, gli infermieri e i pazienti ma ci sono anche le vicende personali e sentimentali dei protagonisti (interpretati da Daniele Pecci, Pilar Fogliati e Matteo Martari) che si intrecciano con i loro interventi e le loro dinamiche lavorative. E c’è anche una ricostruzione (all’interno del Centro di Produzione Rai di Torino) così accurata di un ospedale dell’epoca che rendono “Cuori” anche una serie in costume. Non a caso Riccardo Donna afferma di non aver trattato “la serie come un medical perchè è molto di più. Nonostante valvole, cuori e operazioni, è essenzialmente storia d’amore. Per questo il titolo è centrato, ci occupiamo del cuore in tutte le sue forme, dalla medicina all’amore”.
Ciò nonostante, si tratta pur sempre di una storia che con la medicina ha molto a che fare visto che la serie si ispira alla storia di Achille Maria Dogliotti (qui Cesare Corvara, interpretato da Daniele Pecci), il primo cardiochirurgo italiano a perfezionare, nell’ospedale delle Molinette negli anni Sessanta, l’applicazione della macchina cuore-polmone per la circolazione extracorporea, e a quella del suo allievo Angelo Actis Dato (nella serie è Alberto Ferrari e ha il volto di Matteo Martari) che ha depositato uno dei primi brevetti al mondo di cuore artificiale.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Ue, Gentiloni “Adattare il Patto di Stabilità agli investimenti”

20 Ottobre 2021 0
BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) – Il Patto di Stabilità “ha ottenuto risultati ambivalenti. Da un lato è stato uno strumento unico per coordinare le politiche di bilancio e tenere sotto controllo il deficit. Dall’altro vi sono questioni aperte, a cominciare dalla complessità delle regole e dalla loro tendenza pro-ciclica. Inoltre, dobbiamo capire come poterle adattare alle […]

[…]

Top News

Ue, Dombrovskis “Il Patto di Stabilità ha funzionato”

20 Ottobre 2021 0
BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) – “Il Patto di stabilità, in base alla nostra valutazione, ha funzionato bene, ha abbastanza flessibilità come la crisi ha dimostrato: siamo stati capaci di attivare la clausola di salvaguardia e di fornire uno stimolo fiscale molto considerevole all’economia ma ci sono alcuni elementi che vanno affrontati. Bisogna assicurare una riduzione del […]

[…]

Top News

Consiglio dei Ministri approva la Manovra di bilancio 2022

19 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il Consiglio dei ministri ha approvato il “Documento programmatico di bilancio per il 2022”, che illustra le principali linee di intervento che verranno declinate nel disegno di legge di bilancio e gli effetti sui principali indicatori macroeconomici e di finanza pubblica. Il documento, in via di trasmissione alle autorità europee ed al […]

[…]

Top News

Amministrative, Salvini “Non abbastanza bravi a costruire alternativa”

19 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Nelle grandi città abbiamo perso l’occasione di cambiare, abbiamo sbagliato noi, non siamo stati abbastanza bravi a costruire un’alternativa”. Così il leader della Lega, Matteo Salvini, ai microfoni di ‘Fuori dal Corò su Rete 4, commentando gli esiti delle elezioni amministrative. Poi lancia una stoccata al segretario del Pd Enrico Letta sull’astensionismo: […]

[…]