Spezia-Cagliari 2-1, liguri tornano alla vittoria

LA SPEZIA (ITALPRESS) – Si fa duro il cammino salvezza del Cagliari. E’ spianato invece quello dello Spezia che torna alla vittoria dopo cinque turni di campionato e batte la squadra di Semplici per 2-1 grazie ad un colpo di testa di Piccoli e una conclusione al volo di Maggiore. Gli uomini di Italiano salgono a quota 29 punti in classifica, sette in più dei sardi che ora rischiano di perdere terreno rispetto alle concorrenti. Eppure in avvio di gioco è proprio il Cagliari a partire forte con una duplice occasione per Joao Pedro che trova pronto Zoet. Fatica a farsi vedere dalle parti di Cragno lo Spezia che si affaccia per la prima volta con fare pericoloso al 40′: Farias con una rabona dà il via ad una rapida ripartenza che porta Piccoli nelle condizioni di calciare ma il suo tiro è impreciso. Nella ripresa cambia tutto ed è lo Spezia a costruire la prima chance da gol. E lo fa con un’intuizione di Maggiore che trova il corridoio centrale per Piccoli che col mancino sbaglia tutto. Ma la rete del classe 2000 ex Atalanta è solo rinviata: al 49′ Klavan sbaglia un disimpegno, ne approfitta Gyasi che crossa in area e trova il colpo di testa vincente di Piccoli. L’episodio scuote la squadra di Italiano, ma tra il 73′ e il 75′ il Cagliari cresce e spreca due facili occasioni, entrambe con i neo entrati Gaston Pereiro e Simeone. E la beffa per Semplici è servita all’80’ col raddoppio dello Spezia: Bastoni crossa in area, Maggiore al volo trova una traiettoria stranissima che inganna Cragno e che vale il raddoppio. Ma ci pensa Pereiro ad accendere il finale: sugli sviluppi di una sponda di testa di Rugani, l’ex Psv appoggia in rete per il 2-1. E all’87’ è decisivo Zoet nel negare il gol a Nandez con un’uscita perfetta nel tu per tu con l’ex Boca. L’ultima beffa per il Cagliari la regala il Var: Joao Pedro va in gol nel recupero ma la rete è annullata per un fuorigioco
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Scuola, Bianchi “A settembre tutti in aula in sicurezza”

6 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Voglio riportare a settembre tutti gli studenti in aula e in sicurezza”. Così, in un’intervista a la Repubblica, il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi. “L’obiettivo è avere tutti gli studenti in presenza, anche quelli delle superiori. E per farlo il nostro primo problema è garantire la sicurezza. La scuola oggi ha bisogno di […]

[…]

Top News

Recovery, sindacati “Dal Governo impegno al confronto”

5 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Sul Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza i sindacati ottengono “l’impegno del governo ad affrontare” insieme “alcune questioni”, a cominciare dalla necessità “di definire il ruolo delle organizzazioni sindacali nella cabina di regia”. Lo ha detto il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini, al termine di un incontro a Palazzo Chigi tra […]

[…]

Top News

Prestiti, moratorie ancora attive per 157 miliardi

5 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Le moratorie tuttora attive riguardano prestiti del valore di circa 157 miliardi, a fronte di 1,4 milioni di sospensioni accordate; superano quota 161 miliardi le richieste di garanzia per i nuovi finanziamenti bancari per le micro, piccole e medie imprese presentati al Fondo di Garanzia per le PMI. Attraverso Garanzia Italia di […]

[…]

Top News

Vaccini, Sileri “Seconda dose di Pfizer a 42 giorni un’opportunità”

5 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – La seconda dose dei vaccini Pfizer e Moderna entro 42 giorni “è un’opportunità. Io lo dissi già a gennaio all’inizio della terza ondata, cosi come altri scienziati, di fare come il modello inglese. Ora che stiamo vivendo la coda della terza ondata è stato chiarito che la seconda dose può essere prolungata […]

[…]