Speranza “Vogliamo che le scuole riaprano presto”

ROMA (ITALPRESS) – “Il caso scuole va letto con serenità. Siamo riusciti a costruire modello di sicurezza alto all’interno delle classi, ma il movimento dei 10 milioni di persone che gli gravitano intorno produce effetti. Pur nelle zone rosse le abbiamo tenute aperte perchè il diritto all’istruzione è un diritto fondamentale. Non dobbiamo mettere in contraddizione diritti che sono tutti fondamentali. Vogliamo che le scuole riaprano nel più breve tempo possibile”. Così Roberto Speranza, ministro della Salute, ospite della trasmissione Sky “L’ospite” Live In Courmayeur. “In questi mesi abbiamo costruito un modello per zone decidendo di lasciare aperte le scuole primarie e medie perchè hanno una funziona primaria nel sistema Paese. Ogni attività è importante, anche cinema e teatri sono un pezzo fondamentale della nostra società. Stiamo facendo scelte che sono sacrifici molto alti. Quando abbiamo chiesto a queste attività di fermarsi, non lo abbiamo di certo fatto a cuor leggero”, ha concluso Speranza.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Covid, da domani l’Italia torna “a colori”

10 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Cinque regioni in zona arancione, le altre in area gialla. Dopo le festività natalizie, da domani torna la divisione delle regioni in fasce. Secondo la nuova ordinanza firmata dal ministro della Salute, Roberto Speranza, cinque regioni saranno in zona arancione. Si tratta di Calabria, Emilia Romagna, Lombardia, Sicilia e Veneto. Vanno in […]

[…]

Top News

Il Milan torna subito a vincere, Torino battuto per 2-0

9 Gennaio 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Il Milan volta pagina dopo la prima sconfitta in campionato contro la Juventus e inguaia il Torino. A San Siro i rossoneri mettono pressione all’Inter, impegnata domenica nel lunch match con la Roma, con un 2-0 che rispedisce i granata nelle ultime tre posizioni della classifica. Il Diavolo prende subito il comando […]

[…]

Top News

Zajc e Destro in gol, Genoa batte Bologna 2-0

9 Gennaio 2021 0
GENOVA (ITALPRESS) – Il nuovo Genoa di Ballardini non si ferma e conquista il settimo punto in quattro partite. Il Bologna di Mihajlovic non sa più vincere e rischia di essere risucchiato dalla lotta salvezza. Al Ferraris vince il Genoa per 2-0 grazie alle reti di Zajc e di un ritrovato Mattia Destro, al sesto […]

[…]