Spadafora “C’è la riforma dello sport, Coni problema da risolvere”

ROMA (ITALPRESS) – “La riforma c’è ed è molto importante, di sicuro non è una riformina: sono convinto che queste norme avranno un impatto enorme”. Vincenzo Spadafora presenta così il testo unico di riforma dello sport approvato dal Consiglio dei ministri, con norme importanti a partire dal riconoscimento del lavoro sportivo per cui sono stati stanziati 100 milioni di euro nei prossimi due anni: “Voglio trovare le risorse per ulteriori sgravi fino almeno al 2023 – ha precisato il ministro per le politiche giovanili e lo sport – ma intanto queste nuove norme entreranno in vigore dal primo settembre 2021 per poter avere quattro mesi di sperimentazione e capire di quali numeri stiamo parlando”. L’attesa riforma lascia “un problema aperto”, ha riconosciuto Spadafora: “Resta un problema da risolvere: va attribuita al Coni la piena autonomia come merita, una questione sulla quale più volte il Cio ci ha richiamato. Noi abbiamo dato rassicurazioni ma non siamo riusciti a trovare un accordo tra le forze politiche. Ora sono certo che il presidente Malagò e il presidente Cozzoli non vedranno l’ora di vedersi per rinnovare il contratto di servizio che consentirà al Coni di poter portare avanti la propria attività”, ha dichiarato il ministro. “I tempi per risolvere il problema? Non spetta a me trovare altre soluzioni, che peraltro auspico perchè è un impegno che ho preso col Cio”, ha aggiunto Spadafora mandando poi un messaggio a Sport e Salute. “Non deve incorrere nella tentazione di diventare un nuovo centro di potere e interessi, ma deve perseguire la missione per cui è stata creata. E’ iniziata una nuova era, ma ancora non è iniziato il vero cambiamento che io auspicavo. Spero di vedere presto i risultati della rivoluzione altrimenti resteremo nel limbo”, ha concluso Spadafora.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Mondiale 2021 di Formula 1 al via in Bahrain il 26-28 marzo

12 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – E’ ufficiale: il Mondiale 2021 di Formula 1 aprirà i battenti in Bahrain dal 26 al 28 marzo. A causa della pandemia di Covid-19, non sarà possibile iniziare la stagione a Melbourne, ma la buona notizia è che il Gran Premio d’Australia si svolgerà dal 18 al 21 novembre. Il numero di […]

[…]

Top News

Governo, Bellanova “O si cambia metodo o le persone”

12 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Dimissioni delle ministre di Italia Viva? “Facciamo un passo per volta. Sul Recovery abbiamo ottenuto un risultato per il Paese, ora valuteremo merito per merito le singole questioni. Per quanto riguarda la situazione complessiva è evidente che rimangono delle problematiche aperte. Conte continua a lanciare delle sfide, ma sarebbe utile che si […]

[…]

Top News

Spezia-Sampdoria 2-1, Nzola decide su rigore il derby ligure

11 Gennaio 2021 0
LA SPEZIA (ITALPRESS) – Lo Spezia si conferma dopo il successo esterno con il Napoli e strappa tre punti vitali in ottica salvezza nel derby ligure contro la Sampdoria. La squadra di Italiano vince e convince nel posticipo con le reti di Terzi e Nzola. Dopo l’impresa contro l’Inter, a Ranieri non basta il bel […]

[…]

Top News

Di Maio “Le forze politiche mettano da parte le armi della propaganda”

11 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Rientrato a Roma questa mattina. Ieri ho firmato il memorandum per migliorare la collaborazione tra l’Arabia Saudita e l’Italia. E’ il momento di intensificare i rapporti, anche commerciali, con altri Paesi esteri. Serve all’Italia, alle nostre imprese e ai nostri lavoratori. Quella appena iniziata sarà una settimana decisiva e invito tutte le […]

[…]

Top News

Covid, in Italia 654.362 vaccinati

11 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 654.362 i vaccini anti-Covid somministrati in Italia. Il dato aggiornato alle 16 arriva dal ministero della Salute. E c’è anche un record regionale, quello della Campagna che ha somministrato tutte le dosi a disposizione con un rapporto del 101,7% che calcola anche le dosi extra ricavate dalle nuove siringhe ad ago […]

[…]