Solinas”Passaporto sanitario?Fatti ci danno ragione,controllare accessi”

CAGLIARI (ITALPRESS) – “Voglio ringraziare i sardi per il senso di collaborazione e responsabilità, e tutti i Comuni per il supporto logistico che stanno dando a questa grande iniziativa di civiltà e solidarietà”. Così il presidente della Regione Sardegna Christian Solinas fa il punto della campagna di screening di massa “Sardi e Sicuri”. “Lo screening di massa consente di abbassare la curva del contagio e insieme ai vaccini ci restituirà una Sardegna nuovamente Covid-free – ha proseguito il governatore – Stiamo tutti lavorando alacremente e chiediamo il contributo di responsabilità perchè questo risultato sia non solo raggiungibile ma venga mantenuto nei prossimi mesi, per garantire al sistema economico-produttivo certezze e possibilità di recupero dei danni causati dalle altre chiusure”.
E sul passaporto sanitario: “A distanza di un anno i fatti si sono incaricati di darci ragione. Quella che è stata tacciata di essere un’idea bislacca del presidente della Regione Sardegna è diventata una linea di tendenza internazionale. Numerosi Stati, dalla Nuova Zelanda alla Grecia fino alle Canarie hanno applicato l’idea del passaporto sanitario. Questa volta dopo alcuni mesi dall’ultima ondata la Sardegna sta spegnendo nuovamente i focolai della pandemia. Abbiamo bisogno di controllare gli accessi per evitare che ci sia una nuova ondata. Spero che il nuovo Governo sia al fianco dei sardi per garantirci salute e benessere”.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Coronavirus, 13.314 nuovi casi e 356 decessi in 24 ore

23 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Significativa crescita dei contagi da coronavirus in Italia. Sono 13.314 i nuovi positivi (ieri erano 9.630). In crescita anche i decessi a 356. Sono questi i dati contenuti nel consueto bollettino del Ministero della Salute.Rispetto a ieri sono stati effettuati 130 mila tamponi in più, esattamente 303.850 e che fa scendere l’indice […]

[…]

Top News

Camera, dagli espulsi del M5S nasce la componente “L’alternativa c’è”

23 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Nasce alla Camera “L’Alternativa c’è”, componente del Gruppo misto costituita dai deputati espulsi dal Movimento 5 Stelle. Ne fanno parte i parlamentari Andrea Colletti (rappresentante), Andrea Vallascas, Raffaele Trano, Pino Cabras, Alvise Maniero, Arianna Spessotto, Paolo Giuliodori, Emanuela Corda, Rosa Alba Testamento, Maria Laura Paxia, Feancesco Sapia e Massimo Enrico Baroni.“La costituzione […]

[…]

Top News

Bernardi (Banca Generali) “Digitalizzazione percorso culturale in fieri”

23 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “A febbraio dello scorso anno i nostri servizi digitali erano utilizzati per volumi pari al 42%. Poi dalla diffusione dei Covid il livello è salito al 78% per poi tornare al di sotto della soglia del 50% a giugno: questo vuol dire che siamo di fronte ad un percorso culturale che è […]

[…]

Top News

Su Rai1 torna il commissario Montalbano in attesa del suo futuro

23 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Cosa ne sarà di Montalbano dopo il film che andrà in onda il prossimo 8 marzo su Rai1? “Il metodo Catalanotti”, diretto e interpretato da Luca Zingaretti, sarà davvero l’ultimo film di una collezione che, con l’ultimo, ne ha proposti ben 37? Il produttore Carlo Degli Esposti non si sbilancia: “E passato […]

[…]

Top News

Carelli “Il centro è un arcipelago, va aggregato e federato”

23 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Sono uscito da un movimento che secondo me aveva perso un pò la sua anima. Tre anni fa siamo partiti da un bellissimo programma elettorale che si basava su dei valori molto belli, ma l’attuazione di tutto questo programma nel corso di questi tre anni non è avvenuta come si pensava”. Lo […]

[…]