Sette gol al Maradona, Napoli-Lazio 5-2

NAPOLI (ITALPRESS) – Il Napoli batte la Lazio con un rotondo 5-2 e rimane in scia al treno Champions League portandosi a soli 3 punti dal secondo posto e rendendo la lotta per l’Europa più nobile più avvincente che mai. Subito VAR in azione al Diego Armando Maradona; dopo neanche 4 minuti si passa dal rigore richiesto dalla Lazio per la spinta di Hysaj su Lazzari in area a quello assegnato al Napoli per il fallo di Milinkovic-Savic su Manolas. Sul dischetto si presenta Insigne che spiazza Reina e porta avanti i padroni di casa. L’inizio complicato si trasforma in incubo per la Lazio al 12° minuto quando Politano riceve sulla destra, salta Fares e calcia sul primo palo beffando un Reina non irreprensibile. La Lazio prova a reagire, ma la fortuna non assiste i biancocelesti con Correa che ha sul destro la palla giusta, ma la sua conclusione si stampa sul palo.
La ripresa si apre con il gol annullato, giustamente, a Zielinski per fuorigioco mentre dall’altra parte è Milinkovic-Savic a cercare la rete trovando Meret a sbarrargli la strada.
A spegnere le ultime speranze di rimonta biancocelesti, però, ci pensa ancora una volta Insigne che parte in slalom al limite dell’area, vede Reina leggermente fuori dai pali e lo beffa con un pallonetto morbidissimo che si insacca sotto il sette per il 3-0 che mette in cassaforte il risultato per la squadra di Gattuso. La serata da favola, per il Napoli, si completa con la rete di Dries Mertens che cala il poker, ma soprattutto raggiunge Vojak a quota 102 reti in Serie A con la maglia azzurra. Nonostante il passivo pesante la Lazio ci crede e prima trova la rete con Immobile, poi riapre la partita con la punizione di Milinkovic-Savic che si insacca sotto al sette. A ricacciare indietro le flebili speranze di rimonta ci pensa, nel finale, Osimhen che controlla in area, calcia sul primo palo e sorprende Reina lasciando alla Lazio il sapore amaro della sconfitta che allontana i biancocelesti dall’Europa che conta.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Libia, peschereccio “Aliseo” rientrato a Mazara del Vallo

8 Maggio 2021 0
MAZARA DEL VALLO (TRAPANI) (ITALPRESS) – E’ giunto al porto di Mazara del Vallo, il peschereccio “Aliseo”, raggiunto dai colpi di arma dei libici. A scortarlo una motovedetta della Guardia Costiera. Grane attesa per il ritorno dei sette uomini d’equipaggio compreso il comandante Giuseppe Giacalone, rimasto lievemente ferito. “Un pezzo della Guardia libica non rispone […]

[…]

Top News

Coronavirus, Fedriga “Insistere con Rt è sbagliato”

8 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – «Più che i colori, vanno rivisti i parametri ora che i numeri si sono ridotti. Insistere con l’Rt rischia di essere distorsivo». E’ l pensiero di Massimiliano Fedriga, governatore del Friuli-Venezia Giulia e alla gida della Conferenza dele Regione in una intervista al Corriere della Sera. “La prossima settimana incontreremo il ministro […]

[…]

Top News

Fondazione Guido Carli premia 14 personalità imprenditoria, sport,danza

7 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Facciamo della lunga attesa alla quale ci ha costretto la pandemia un avamposto di progetti e di visione per l’avvenire. La grandezza di un’idea si misura in base a quel che genera e dalla potenza con cui si rigenera”. Con queste parole Romana Liuzzo, Presidente della Fondazione Guido Carli, ha aperto la […]

[…]

Top News

Esplosione in fabbricato a Gubbio, un morto

7 Maggio 2021 0
GUBBIO (ITALPRESS) – Un uomo è morto a seguito dell’esplosione in un fabbricato annesso a un’azienda in località Canne Greche, a Gubbio. Tre persone sono state estratte vive dai vigili del fuoco, mentre un’altra risulta dispersa. “A nome mio e dell’intera comunità umbra esprimo la più sincera vicinanza ai lavoratori, e alle loro famiglie, coinvolti […]

[…]

Top News

Salvini “Nel prossimo Cdm chiederemo di abolire il coprifuoco”

7 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Solo oggi 15.580 italiani guariti, 591 ricoverati in meno, 55 letti di terapia intensiva liberati, e solo ieri 501.236 vaccinati. Chissà se i TG daranno queste buone notizie o preferiranno terrorizzare. Nel prossimo Cdm i ministri della Lega chiederanno il ritorno al lavoro in sicurezza per tutti, senza discriminazioni, e no al […]

[…]

Top News

Coronavirus, 10.554 nuovi casi e 207 decessi in 24 ore

7 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Contagi in discesa in Italia nelle ultime 24 ore. I nuovi positivi, secondo il bollettino del Ministero della Salute sono 10.554 contro i 10.585 di ieri con 328.612 tamponi processati e che fanno scendere il tasso di positività al 3,21%. In calo pure i decessi: 207 (ieri erano stati 258). I guariti […]

[…]