Scuola, Cts “Riapertura necessaria nonostante i rischi”

ROMA (ITALPRESS) – “Aprire le scuole è un imperativo, tutti si rendono conto che ci sono dei rischi, ma il rischio è comunque valutato sul piatto della bilancia con i benefici che sono assoluti nella necessità e nell’urgenza di riaprire. Siamo consapevoli che questa aggregazione di milioni di studenti e insegnanti potrebbe produrre un lieve incremento dell’indice di trasmissione Rt. Ci aspettiamo, come sta avvenendo in alcune realtà internazionali, qualche lieve incremento”. Lo ha detto Agostino Miozzo, coordinatore del Comitato tecnico-scientifico in audizione presso la Commissione Cultura della Camera. “Il nostro obiettivo è aiutare il sistema scolastico ad aprire in sicurezza, ma ancora più importante è aiutare il sistema a mantenerla aperta in sicurezza”.
Il coordinatore del Cts ha ribadito i tre pilastri contro il Covid-19: distanziamento, igiene e utilizzo dei dispositivi di protezione individuale. E proprio sulle mascherine ha aggiunto: “La Società italiana di pediatria conferma che non esiste un problema nel vestirle, a meno che non si tratti di bambini con patologie, ovviamente un bambino asmatico difficilmente può indossarla. Quindi la mascherina non è dannosa. Per i bambini dai 0-6 anni – ha proseguito – abbiamo condiviso la non necessità di portare la mascherina, gli educatori invece devono portarla. In questi giorni stiamo analizzando alcune mascherine che erano state proposte dalla comunità dei non udenti, le mascherine con la parte anteriore trasparente per gli educatori. Dai 6 ai 10 anni suggeriamo che nel movimento da casa a scuola devono indossare la mascherina, entrando a scuola la devono indossare, quando sono seduti ai banchi con distanziamento di un metro possono toglierla. Sopra i 10 anni, fino all’Università, c’è l’obbligo ma anche qui vale il principio del metro di distanza”.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Covid, Gelmini “A maggio riapriremo le attività economiche”

9 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Dobbiamo riaprire, ma in sicurezza”. Lo afferma Mariastella Gelmini, ministra degli Affari regionali, in un’intervista al Corriere della Sera.“Auspichiamo che si possa fare già da questo mese, se i contagi scenderanno e la copertura vaccinale degli anziani e fragili salirà – aggiunge -. Io sono fiduciosa che queste siano le ultime settimane […]

[…]

Top News

Vaccino, Zaia “Stop Astrazeneca sotto 60 anni”

8 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Ho detto ai direttori che nel nuovo piano di sanità pubblica si blocchi la vaccinazione con AstraZeneca sotto i 60 anni, perchè questa opzione facoltativa che viene data a me non va bene. Ci deve essere una determinazione da parte della comunità scientifica che deve essere chiara. Raccomandare o peggio ancora come […]

[…]

Top News

La Roma vince in rimonta in Olanda, 2-1 all’Ajax

8 Aprile 2021 0
AMSTERDAM (OLANDA) (ITALPRESS) – La Roma va sotto, rischia il tracollo, ma resiste e la ribalta nel finale. Alla Johan Crujiff Arena di Amsterdam, i capitolini si aggiudicano per 2-1 il primo atto dei quarti di finale di Europa League contro l’Ajax tra errori grossolani e protagonisti inaspettati. La squadra di Fonseca, ridotta ai minimi […]

[…]

Top News

Max Gazzè torna con l’album “La matematica dei rami”

8 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Sono stufo per quello che sta accadendo, per le problematiche sanitarie, per i lavoratori che aspettano risposte: io riprenderò a fare musica con il mio staff al completo e invito tutti a programmarlo per tempo; non so se potremo tornare alla normalità e lasciarci dietro tutto questo ma è necessario potersi riprendere […]

[…]

Top News

Bonaccini passa testimone della Conferenza Regioni, “Accordo unitario”

8 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Domani la Conferenza della Regioni e della Province autonome eleggerà un nuovo presidente e un nuovo vicepresidente. Ho avuto l’onore e il privilegio di guidare la Conferenza dalla fine del 2015, collaborando con tutti i colleghi presidenti (a prescindere dal colore politico) e con cinque Governi che si sono succeduti in questi […]

[…]