Scoperti dalla Guardia di Finanza 3.546 evasori totali nel 2020

ROMA (ITALPRESS) – Nel corso del 2020 la Guardia di finanza ha eseguito 1 milione e 340 mila controlli per assicurare il rispetto delle misure di contenimento della pandemia, nonchè 800 mila interventi ispettivi e 47.560 indagini per contrastare le infiltrazioni della criminalità economica e organizzata nel tessuto economico e sociale: un impegno “a tutto campo” a tutela di famiglie e imprese in difficoltà e a sostegno delle prospettive di rilancio e di sviluppo del Paese.
Nel 2020 sono stati scoperti 3.546 evasori totali, ossia esercenti attività d’impresa o di lavoro autonomo completamente sconosciuti all’Amministrazione finanziaria (molti dei quali operanti attraverso piattaforme di commercio elettronico) e 19.209 lavoratori in “nero” o irregolari.
Sono state eseguite, inoltre, 9.833 indagini di polizia giudiziaria, che hanno portato alla denuncia di 10.264 persone, di cui 308 arrestati, per aver commesso 7.303 reati fiscali.
Il valore dei beni sequestrati per reati in materia di imposte dirette e IVA è di 800 milioni di euro, mentre le proposte di sequestro tuttora al vaglio dell’Autorità Giudiziaria ammontano a 4,4 miliardi di euro.
Sono 921 i casi di evasione fiscale internazionale scoperti, principalmente riconducibili a stabili organizzazioni occulte, a manipolazione dei prezzi di trasferimenti, alla fittizia localizzazione all’estero della residenza fiscale di persone fisiche e giuridiche e all’illecita detenzione di capitali oltreconfine.
Ammontano, invece, a 1.675 gli interventi eseguiti in materia di accise, anche a tutela del mercato dei carburanti. Complessivamente sono state sequestrate 4 mila tonnellate di prodotti energetici e accertate 90 mila tonnellate consumate in frode.
I controlli e le indagini contro il gioco illegale ed irregolare hanno permesso di irrogare sanzioni per 8,3 milioni, di denunciare 311 soggetti, di scoprire 275 agenzie clandestine e di constatare una base imponibile evasa ai fini dell’imposta unica per circa 500 milioni di euro.
Le persone denunciate per reati in materia di appalti, corruzione e altri delitti contro la Pubblica Amministrazione sono state 3.525, di cui 405 tratte in arresto.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Un italiano su due interessato ad acquistare un’auto elettrica

11 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Dal 2035 l’Europa dirà addio alle auto endotermiche per far posto a quelle elettriche con la messa al bando dei motori diesel e benzina. L’obiettivo primario dichiarato dell’Unione europea di ridurre le emissioni di CO2 almeno del 55% è ormai alle porte: la strada dell’elettrico sembra già tracciata. Ma gli italiani sono […]

[…]

Top News

Bryan Adams, a marzo il nuovo album “So Happy It Hurts”

11 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Quarant’anni di carriera, 14 album che sono impressi nella memoria di più generazioni, prima posizione in classifica in 40 Paesi nel mondo, e poi ancora 3 Academy Award nomination, 5 Golden Globe nomination, 1 Grammy Award: il rocker canadese Bryan Adams torna con il nuovo album “So Happy It Hurts” (BMG) che […]

[…]

Top News

Intesa Sanpaolo, Messina manager con la migliore reputazione in Italia

11 Ottobre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Carlo Messina, amministratore delegato di Intesa Sanpaolo, è il manager con la migliore reputazione in Italia, secondo la classifica Top Manager Reputation, l’Osservatorio permanente di Reputation Science.Messina con il punteggio di 78,02 conquista il primo posto. Si conferma miglior Ceo per il quarto anno nella classifica Institutional Investor 2021 che valuta le […]

[…]

Top News

Wizz Air scommette sull’Italia, una nuova base a Venezia

11 Ottobre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – La compagnia aerea Wizz Air rinnova la sua scommessa sul mercato italiano e aprirà nel 2022 una nuova base a Venezia con numerose destinazioni inedite. “Siamo in Italia dal 2004, abbiamo trasportato più di 40 milioni di passeggeri – ha spiegato all’agenzia Italpress l’amministratore delegato, Robert Carey -. Abbiamo notato che c’è […]

[…]

Top News

Provenzano “Fdi fuori dall’arco democratico”, Meloni “Frasi gravissime”

11 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Ieri Giorgia Meloni aveva una grande occasione: tagliare tutti i ponti con il mondo contiguo al neofascismo, anche in casa sua, Fdi. Ma non l’ha fatto. Il luogo scelto (il palco neofranchista di Vox) e le parole utilizzate sulla matrice perpetuano un’ambiguità che la pone inevitabilmente fuori dall’arco democratico e repubblicano”. Lo […]

[…]

TG News

Tg News – 11/10/2021

11 Ottobre 2021 0

In questa edizione: – Covid-19, 2.278 casi nelle ultime 24 ore – Roma, Palazzo Chigi prende provvedimenti dopo la manifestazione no green pass sfociata in violenza – Pagamenti digitali: in netto aumento con il Cashback […]