Sassuolo-Crotone 4-1, neroverdi in vetta alla serie A

REGGIO EMILIA (ITALPRESS) – In vetta per una notte. Il Sassuolo sconfigge il Crotone e diventa la capolista nel sabato di Serie A centrando il secondo successo nelle prime tre gare. In attesa dei risultati che scaturiranno dal programma della terza giornata, gli uomini di Roberto De Zerbi si godono il momentaneo primato battendo la neo promossa Crotone per 4-1 grazie ai gol di Domenico Berardi, Manuel Locatelli e alla doppietta di Francesco Caputo.
Con tanta qualità e grande caparbietà, dopo un avvio di gara poco brillante, il Sassuolo sblocca la gara al 19′ grazie a un cambio gioco di Locatelli con cui imbecca Berardi. Il capitano neroverde scambia con Defrel al limite e chiude col mancino sul primo palo sorprendendo Cordaz. Poi tanto Crotone con una traversa centrata da Cigarini su calcio di punizione e un ottimo contropiede concluso da Vulic che impegna Consigli in una difficile parata a terra. Nella seconda frazione i calabresi trovano il pari su rigore grazie a una disattenzione di Bourabia che scalcia Cigarini in area concedendo l’inevitabile penalty: dal dischetto si presenta Simy che con grande freddezza spiazza Consigli e fa 1-1. Ma con un altro rigore è il Sassuolo a trovare il nuovo vantaggio, questa volta tramite l’ausilio del Var con cui viene punito il tocco con la mano in area di Pereira. Dagli 11 metri colpisce Caputo che piazza il pallone a fil di palo con Cordaz che intuisce ma non riesce a neutralizzare il tiro che vale il 2-1. Tris nel finale sempre a firma di Caputo, che con una rapida ripartenza a campo aperto, su assist di Berardi, beffa Cordaz con un gran pallonetto. Cala il poker, invece, Locatelli che nel recupero vince un rimpallo e calcia a botta sicura sul primo palo per il 4-1 finale. Quattro reti a uno e primato in classifica mentre il Crotone incassa il terzo ko di fila a fronte, comunque, di una buona prestazione di squadra.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Sei Nazioni, Inghilterra batte 34-5 l’Italia all’Olimpico

31 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – In un match valido per la 5a e ultima giornata del Sei Nazioni 2020, all’Olimpico l’Inghilterra ha battuto l’Italia 34-5. Cinque a uno il conto delle mete. Per la squadra di Franco Smith si tratta del quinto cucchiaio di legno consecutivo. Ma, soprattutto, si tratta della 27esima sconfitta di fila: dal 28 […]

[…]

Top News

“L’Italia che si muove”, arriva manifesto per futuro sport base

31 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Un manifesto per lo sport di base. E’l’iniziativa portata avanti da “Cultura Italiae”, che attraversoil tavolo di lavoro coordinato dal segretario generale della Fidal Fabio Pagliara, affida a “Sportivi – L’Italia che si muove” il compito di rappresentare lo sport e la cultura del movimento come bene essenziale e come risorsa per […]

[…]

Top News

Coronavirus, Gualtieri “Pronti a risorse aggiuntive se necessario”

31 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Chiudere bar, ristoranti e palestre era quello che andava fatto, siamo pronti a mobilitare risorse aggiuntive se necessario. Accompagneremo qualsiasi intervento con le adeguate misure, siamo nelle condizioni di affrontare diversi scenari”. Così Roberto Gualtieri, ministro dell’Economia, al Festival dell’ottimismo organizzato da Il Foglio. “L’Italia deve stare attenta a definire una traiettoria […]

[…]

Top News

Coronavirus, 31.758 nuovi casi e 297 morti nelle ultime 24 ore

31 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 31.758 i nuovi casi di Coronavirus nelleultime 24 ore, 674 in più di ieri. Sono invece 297 i morti nelleultime 24 ore, che portano il totale a 38.618. E’ quanto emergedal quotidiano bollettino diffuso dal Ministero della Salute edall’Istituto Superiore della Sanità.I nuovi ricoveri sono 972, in lieve discesa rispetto ai […]

[…]

Top News

Doppietta Muriel, l’Atalanta vince 2-1 a Crotone

31 Ottobre 2020 0
CROTONE (ITALPRESS) – La Dea torna a vincere in campionato. Allo Scida, infatti, l’Atalanta di Gasperini batte in trasferta il Crotone per 2-1 nell’anticipo della sesta giornata. Decisiva la doppietta di Muriel nel primo tempo. La squadra nerazzurra, reduce da due sconfitte consecutive, torna alla vittoria e mette pressione al Milan capolista, mentre gli uomini […]

[…]

Top News

Recovery Fund, Sassoli “Non siamo in ritardo, Europa è forte”

31 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “I soldi del Recovery Fund non è detto che arriveranno in ritardo. I 750 miliardi dovranno essere racimolati sui mercati finanziari tramite emissione di bond, che hanno una garanzia legata al bilancio dell’Unione. Non siamo in ritardo e siamo fiduciosi perchè abbiamo visto quanta forza ha l’Europa e quanta ne può esprimere […]

[…]