Sanremo, Mogol “Periodo difficile, nessuno sia messo a rischio”

ROMA (ITALPRESS) – «L’Ariston è un teatro e come tutti gli altri è sottoposto alle limitazioni imposte dalla pandemia. Viviamo un periodo difficile e nessuno deve essere messo a rischio: le regole devono essere uguali per tutti, non servono certo forzature». Così in una nota il presidente SIAE Mogol, che nella giornata di ieri ha parlato con il Ministro Franceschini per condividere questa sua posizione auspicando che «che i settori della musica e dello spettacolo possano rapidamente tornare in scena in sicurezza».
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Vaccino, possibile usare Astrazeneca fino a 65 anni

23 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – A seguito del parere del CTS dell’Aifa e alle successive precisazioni del Consiglio Superiore di Sanità, in una circolare il ministero della Salute sottolinea la la possibilità di utilizzo del vaccino Covid-19 di Astrazeneca nella fascia di età compresa tra i 18 e i 65 anni, a eccezione dei soggetti estremamente vulnerabili. […]

[…]

Top News

Covid, Cittadini “Aiop a disposizione per la campagna vaccinale”

23 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – L’idea di dare la piena disponibilità al Governo per la campagna vaccinale “è maturata nel lungo periodo in cui abbiamo sperimentato la nostra potenzialità sul fronte Covid. Quando è scoppiata la pandemia, le nostre strutture sono state chiamate, come componente di diritto privato, a svolgere un ruolo attivo per far fronte all’emergenza […]

[…]