Roma, ladro ucciso durante un tentato furto, ferito un carabiniere

ROMA (ITALPRESS) – Finisce in tragedia il tentativo di furto avvenuto nella notte in un edificio di Roma, in via Paolo Di Dono, nel quartiere Eur. Un uomo è stato ucciso, mentre un carabiniere è rimasto ferito.
Secondo quanto riferisce l’Arma in una nota, i carabinieri del Nucleo Radiomobile erano intervenuti in uno stabile che ospita uffici, dopo la segnalazione della presenza di persone sospette. Due militari hanno quindi tentato di bloccare un uomo, che ha colpito al costato uno di loro con un cacciavite. L’altro carabiniere ha quindi sparato due colpi di pistola, risultati fatali all’aggressore. Il militare ferito è stato trasportato presso l’ospedale Sant’Eugenio per le cure del caso, mentre il complice del presunto ladro, approfittando della concitazione del momento, è riuscito a scappare.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Covid, Abrignani “Vaccinarsi contro Delta. Troppi over 60 scoperti”

18 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “L’esperienza di Paesi dove la variante Delta ha preso a diffondersi un mese prima dell’Italia ci indica che il Covid potrebbe essere declassato a un’influenza con un semplice gesto. Se tutta la popolazione si sbrigasse a vaccinarsi il rischio di piangere altri morti diventerebbe insignificante”. Lo ha detto, in un’intervista al Corriere […]

[…]

Attualità

Montoro, prende il via la VI edizione di Borgosalus

18 Luglio 2021 0

Prenderà il via mercoledì 21 luglio la VI edizione di Borgosalus, il Progetto di educazione al benessere nato a Montoro nel 2016 su iniziativa dell’Unione Sportiva Acli con la collaborazione degli Enti e delle Associazioni […]

Top News

Locatelli “Sì al green pass nei ristoranti al chiuso”

18 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “I dati indicano una ripresa netta della circolazione virale nel Paese. Anche nelle ultime 24 ore abbiamo avuto un incremento, di circa 300 casi. Come ha documentato la Cabina di regia, l’età mediana dei contagiati è 28 anni, dato che dimostra come i contagi siano legati in buona parte alla popolazione giovane […]

[…]