Referendum, Di Maio “Il sì è la base per nuova legge elettorale”

ROMA (ITALPRESS) – “Il taglio dei parlamentari è l’inizio di un percorso che porterà a rivedere la legge elettorale per permettere al Paese di essere governato nel migliore dei modi”. Così Luigi Di Maio, ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, in diretta Facebook per sostenere le ragioni del ‘sì’ al referendum del 20 e 21 settembre. “Inoltre ci saranno 345 stipendi, pensioni e servizi in meno da pagare – continua Di Maio -, il sì ci restituisce un briciolo di normalità nelle istituzioni della Repubblica e ci darà più efficienza nel processo normativo”.
“Il fronte del no al referendum che sta nascendo è interno alla politica, è establishment e chi ha tanto da perdere col taglio dei parlamentari”, sottolinea il ministro.
“I cittadini che trovo sono d’accordo – prosegue – ci dicono che abbiamo un numero elevato di parlamentari”.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]

Attualità

Covid in Irpinia: 151 positivi

7 Gennaio 2022 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 961 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 151 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 1, residente nel comune di Aquilonia; – 2, residenti nel comune […]

Cronaca

Trovato morto noto ristoratore di Monteforte Irpino

7 Gennaio 2022 0

Dramma a Monteforte Irpino dove il proprietario di un noto ristorante è stato trovato morto nella cucina dell’attività di famiglia. Sono stati i dipendenti a scoprire il corpo senza vita dell’uomo di 53 anni. A […]