Quartararo trionfa in Catalogna, Dovizioso e Rossi fuori

MONTMELO’ (SPAGNA) (ITALPRESS) – Fabio Quartararo vince il Gran Premio della Catalogna, ottavo appuntamento del Mondiale 2020 di MotoGP. Il pilota francese della Yamaha Petronas al Montmelò ritrova il successo e soprattutto la leadership del campionato. Seconda posizione e terza posizione per i due spagnoli del team Suzuki, Joan Mir e Alex Rins, mentre il pole-man Franco Morbidelli (Yamaha Petronas) chiude al quarto posto. In top-10 anche Jack Miller, Francesco Bagnaia, Takaaki Nakagami, Danilo Petrucci, Maverick Vinales e Cal Crutchlow. Da annotare due ritiri pesanti per le due ruote italiane: a 9 giri dal termine Valentino Rossi è stato costretto ad abbandonare la gara a causa di una caduta in solitaria in curva 2. Stessa sorte all’ormai ex leader del Motomondiale Andrea Dovizioso, coinvolto a inizio gara in un incidente con Johann Zarco sempre nella stessa curva.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Coronavirus, Speranza “Evitare lockdown ma esito non scontato”

20 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Lavoriamo giorno e notte per evitare un nuovo lockdown, ma l’esito non è scontato. Dipende da quello che riusciremo a fare nelle prossime settimane. Oggi abbiamo ancora un margine, abbiamo la possibilità di piegare la curva senza misure piu drastiche. Ci stiamo provando, altrimenti avremmo già assunto misure più dure. Dipende dal […]

[…]

Top News

La Lazio inizia la Champions vincendo, 3-1 al Borussia Dortmund

20 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Esordio da sogno per la Lazio, che strapazza il Borussia Dortmund 3-1 nella 1^ giornata del girone F di Champions League, trascinata dal solito Immobile. La Scarpa d’Oro in carica mette la firma su un primo tempo magistrale. Il raddoppio è autogol del portiere dei tedeschi, che avevano riaperto il risultato con […]

[…]

Top News

La Juventus vince a Kiev, doppietta Morata e Dinamo ko

20 Ottobre 2020 0
KIEV (UCRAINA) (ITALPRESS) – Buona la prima della Juventus e buona la prima di Andrea Pirlo in Champions. La squadra campione d’Italia ha superato la Dinamo Kiev allo stadio NSK Olimpiyskiy con una vittoria per 2-0 balzando subito al comando del Gruppo G e confermando la propria imbattibilità contro la squadra ucraina che in passato […]

[…]