Prova d’orgoglio per il Crotone, battuto 2-1 il Verona

CROTONE (ITALPRESS) – Il Crotone batte l’Hellas Verona per 2-1 scavalcando il Parma e abbandonando così l’ultimo posto in classifica. A decidere il match le reti di Ounas e Messias – con l’autogol di Molina a concedere una gioia agli ospiti – che regalano 3 punti a Cosmi importanti più che altro per il morale. Neanche il tempo di prendere le misure all’avversario che l’Hellas Verona va sotto: Simy lavora un bel pallone sulla sinistra, entra in area e serve Ounas che, pur calciando in maniera sporca, batte Pandur sul palo lunga portando avanti il Crotone. La squadra di Cosmi, nonostante la retrocessione ormai certa, dimostra di tenere al match e sfiora anche il raddoppio ancora con Ounas, ma stavolta Pandur sbarra la strada respingendo la conclusione. L’Hellas Verona non sembra essere in partita, ma sul finale si fa vedere in avanti con Dawidowicz che colpisce di testa sugli sviluppi di un calcio di punizione: stavolta è Cordaz ad opporsi con un grande intervento. La ripresa si apre con Juric che mischia le carte togliendo Dawidowicz, Tameze e Ceccherini inserendo Faraoni, Salcedo e Dimarco. La mossa sembra dare i frutti sperati visto che proprio gli ultimi due confezionano la prima azione da gol della ripresa con l’esterno a crossare e l’attaccante a colpire di testa, senza però trovare la porta. Juric getta nella mischia anche Colley e Lasagna – al posto di Ruegg e Zaccagni – dimostrando di voler vincere, ma esponendosi al contropiede. Mossa fatale perchè per Ounas è quasi un invito a nozze che l’esterno sfrutta alla perfezione servendo Messias che, da centro area, raddoppia non lasciando scampo al portiere avversario. Nel finale l’autorete di Molina sembra riaprire la contesa, ma alla fine arriva la vittoria che permette al Crotone di sorpassare il Parma regalandosi l’unico obiettivo possibile, ossia quello di evitare di chiudere la stagione all’ultimo posto in classifica.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Dal Parlamento Ue via libera definitivo al green pass

9 Giugno 2021 0
BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) – Il Parlamento Europeo ha approvato il regolamento che istituirà il certificato Covid Ue digitale, o green pass, che entrerà in vigore il prossimo primo luglio. La Plenaria lo ha approvato con 546 voti a favore, 93 contrari e 51 astensioni (cittadini dell’UE) e con 553 a favore, 91 contrari e 46 […]

[…]

Top News

Vaccino, Figliuolo “Sfida si vince tra giugno e luglio”

9 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Oggi siamo a oltre 39 milioni di dosi somministrate, con il 48% degli italiani che hanno ricevuto la prima dose. Con efficienza la macchina va avanti, si va oltre al 90% della capacità di somministrazione, la media è tra il 90 e il 95%, questa è la bella Italia che si mette […]

[…]

Top News

Recovery, Gentiloni “Obiettivo prima erogazione fino 13% a luglio”

8 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Per il Pnrr “l’esame è in corso. Per quei 12 paesi che hanno presentato i loro piani, tra cui l’Italia, entro la fine di aprile, si concluderà entro la fine di questo mese. E’ molto positivo che si sia già concluso tutto l’iter di ratifica da parte dei parlamenti nazionali, quindi nelle […]

[…]

Top News

M5S, Conte “Non sono stato incoronato, passerò da assemblea iscritti”

8 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Ci si è meravigliati del fatto che sono stato preso dalla società civile, ma non è un disdoro essere nominato dalla società civile. Per quanto riguarda il M5S, io non sono stato incoronato. Passerò dall’assemblea degli iscritti e avranno tutti la possibilità di votare ed esprimere il consenso o il dissenso su […]

[…]

Top News

Covid, Speranza “Numeri migliorano ma tenere alta l’attenzione”

8 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “I numeri in questi giorni sono molto migliori rispetto alle passate settimane, questo è il frutto di una campagna della vaccinazione che sta andando bene e delle misure che hanno funzionato. Ma noi dobbiamo tenere alta l’attenzione, siamo fiduciosi. Oggi Mattarella l’ha detto: non siamo al traguardo, ma stiamo facendo passi in […]

[…]