Protezione Civile, convenzione con Unione Nazionale Pro Loco d’Italia

ROMA (ITALPRESS) – Creare e sviluppare sinergie volte ad accrescere la diffusione della cultura di protezione civile attraverso iniziative di formazione e informazione che vedano, nel coinvolgimento attivo dei cittadini e nella valorizzazione di competenze e professionalità specifiche, i loro punti di forza.
Questi i principali obiettivi della Convenzione sottoscritta dal Capo del Dipartimento della Protezione Civile, Fabrizio Curcio, e dal Presidente dell’Unione Nazionale Pro Loco APS, Antonino La Spina.
In particolare, l’accordo, della durata triennale, ha lo scopo di disciplinare la collaborazione tra il Dipartimento e la rete di Pro Loco e realtà associative afferenti all’Unione, al fine di incentivare e mettere in campo tutte le azioni utili ad accrescere la conoscenza delle diverse tipologie di rischi e dei comportamenti di autotutela tra i cittadini.
“Siamo lieti e orgogliosi di offrire la piena e fattiva collaborazione dell’Unpli e delle oltre 6200 Pro Loco al Dipartimento di Protezione Civile Nazionale. Riteniamo che la radicata presenza delle nostre associazioni nei territori possa costituire un’importante risorsa per lo sviluppo di attività concordate con al centro la crescita della cultura diffusa della protezione civile. Per l’Unione delle Pro Loco, inoltre, si tratta di un ulteriore importante traguardo nell’articolata rete di collaborazioni avviate con le principali istituzioni italiane”, dice il presidente dell’Unione Nazionale delle Pro Loco d’Italia, Antonino La Spina
“Azioni che – ha commentato il Capo Dipartimento, Fabrizio Curcio – rivestono un’importanza strategica per il nostro Sistema perchè si inseriscono nell’avviato percorso di prevenzione non strutturale che passa anche attraverso le attività di diffusione della conoscenza e della cultura di protezione civile. Il coinvolgimento attivo delle diverse realtà afferenti all’Unione, permetterà altresì di mettere a sistema competenze ed esperienze specifiche che, anche grazie alla presenza capillare sui territori, potranno fornire un efficace supporto alle esigenze cittadini e delle singole comunità”.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Avellino

Fallimento Elital, un arresto e tre interdizioni

24 Novembre 2021 0

Nella giornata odierna, al termine di attività di indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Avellino, militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Avellino, hanno dato esecuzione all’ordinanza emessa dal G.I.P. presso il […]

Attualità

L’Asl di Avellino potenzia i centri vaccinali

24 Novembre 2021 0

In relazione all’aumento delle adesioni per la somministrazione della terza dose, a seguito dell’apertura a tutte le fasce di età e il contestuale accorciamento dell’intervallo per la somministrazione della dose “booster” ( da 6 a […]

Attualità

Sale il contagio in Irpinia: 79 nuovi casi. 14 a San Mango sul Calore

24 Novembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 1.013 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 79 persone:  – 3, residenti nel comune di Altavilla Irpina; – 1, residente nel comune di Andretta; – 4, residenti nel comune di Ariano Irpino; – 2, residenti nel comune di Atripalda; – 3, residenti nel comune di Avella; – 8, residenti nel comune di Avellino; – 3, residenti nel […]

Calcio Avellino

Avellino, incubo fasce: senza paura o si cambia?

23 Novembre 2021 0

di Dino Manganiello Visto che da un po’ di tempo a questa parte è tutto un fiorire di “giornata mondiale del…” ed affini, si potrebbe definire quella di domenica prossima, almeno in riferimento alle cose […]